Curiosità

Whatsapp, come scoprire se cancella i messaggi

Su Whatsapp è possibile scoprire se qualcuno cancella i messaggi? La risposta è sì, ma per farlo ci sono delle differenze che variano in base al sistema operativo del dispositivo. Ormai è noto che uno degli ultimi aggiornamenti dell’applicazione di messaggistica istantanea permette di poter cancellare definitivamente non solo i messaggi sul nostro cellulare ma anche su quello del destinatario.

Vediamo allora come è possibile scoprire se qualcuno cancella i messaggi su Whatsapp prendendo in esame sia i dispositivi Android che quelli Iphone.

Come scoprire se cancella i messaggi su Whatsapp: le differenze tra Android e Iphone

Se il vostro dispositivo è un Iphone che utilizza iOs, dovrete necessariamente scaricare un software di data recovery da installare sul PC. Che dovrete poi collegare al cellulare dopo l’installazione del suddetto programma. Successivamente vi si aprirà una finestra in cui dovrete selezionare l’opzione “Messaggi e allegati di WhatsApp”. A questo punto dovrete poi cliccare prima su “Ripristina” e poi su “Ripristina dispositivo”. Dopo queste operazioni vi appariranno tutti i messaggi (testo, audio e video), che nel tempo avete cancellato.

E per Android? In questo caso esistono tre applicazioni completamente gratuite e che offrono interessanti e diverse soluzioni. Con la prima avete la possibilità di salvare tutti i messaggi in entrata e in uscita. E con cui potete leggere i messaggi già cancellati. Con questa app potete anche selezionare il tipo di messaggio che volete leggere, sia quelli di audio che quelli di testo o di foto. Non funziona quando il cellulare è in modalità di risparmio energetico.

Discorso completamente diverso per quanto riguarda la seconda app che funziona in tutte le modalità del cellulare. Tuttavia non riesce a recuperare i file audio e video e consente di salvare solo quelli di testo.

Con la terza app si può invece accedere alla cronologia delle notifiche e ricercare anche i messaggi già eliminati. Anche questa ha un piccolo limite, perché permette di visualizzare solamente i primi cento caratteri. I messaggi più lunghi non sono quindi recuperabili.

E a proposito di Whatsapp: Whatsapp, ecco due trucchi segreti che in pochi conoscono

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button