Attualità

Urbino, docente sorpreso in atteggiamenti intimi durante la lezione in dad: si dimette

Urbino, un docente è stato sorpreso in atteggiamenti intimi durante una lezione in dad ed è costretto a dimettersi. È accaduto prima di Natale, ma la notizia è stata riportata dai media solo qualche giorno fa.

Il professore insegnava all’Accademia delle Belle Arti ed era convinto di aver spento la telecamera. L’Università ha confermato la notizia e Luca Cesari, il direttore, ha convocato il professore.

Docente sorpreso in atteggiamenti intimi durante la dad: è accaduto a Urbino

Credeva di aver spento la telecamera dopo aver mandato un video didattico per concludere la spiegazione dell’argomento trattato. A quel punto si è lasciato andare con una persona che si trovava nella sua stessa stanza e gli studenti hanno visto tutto.

Immediatamente sono arrivate le dimissioni del docente che ci ha tenuto a scrivere una lettera ai suoi studenti in cui si è profondamente scusato. Il Resto del Carlino nei giorni scorsi ha riportato la notizia per primo, citando le parole del direttore. Che ha affermato:

“Premesso che è un professore molto seguito e amato, certamente rispettato dagli studenti, quel che è successo rappresenta un episodio molto grave inquadrato nel contesto”.

Il direttore dell’Accademia delle Belle Arti ha continuato poi, dicendo di non aver mutato la stima che nutre nei confronti del docente. E che le sue dimissioni restano comunque molto dolorose. Come già scritto il professore ha scritto una lettera di scuse ai suoi studenti, in cui ha dichiarato di non aver pensato di essere ripreso in diretta.

“La persona che era con me non mi incontrava da mesi per colpa della pandemia. La lontananza pesava poiché il nostro è un rapporto stabile”.

Ha poi concluso affermando di essere profondamente mortificato per ciò che è accaduto e di voler essere giudicato come persone. “Non sono un esibizionista e nemmeno un perverso”. Infine chiede comprensione per ciò che è accaduto.

Nel frattempo: Milano, il proprietario di un negozio vieta l’ingresso alle persone vaccinate di recente

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button