Attualità

Suore infrangono le regole anti Covid per partecipare ad un esorcismo

Alcune suore sono salite alla ribalta per aver ignorato le regole anti Covid allo scopo di partecipare a un esorcismo. Dimenticatevi quindi di tutto quello che pensate delle religiose. Se infatti pensate che siano tutte ligie al dovere vi sbagliate di grosso.

La vicenda incresciosa si è svolta nella contea di Cork, nel sud dell’Irlanda e sta ancora facendo parlare di sé. Le protagoniste sono due religiose che appartengono all’ordine delle Suore Carmelitane del Santo Volto di Gesù.

Suore finiscono nei guai per aver infranto le regole anti Covid

Lo scorso dicembre si sono infatti messe in viaggio per partecipare a un esorcismo. Peccato che le misure anti-Covid vietassero tutti gli spostamenti. E anche le riunioni. Le due sorelle infatti hanno incontrato altre persone, circa 70, all’Herbert Park.

Padre Giacomo Ballini della Società di San Pio Resistenza si è giustificato dicendo:

“Nessun potere umano può togliere il diritto di dire messa”.

Madre Irene e Suor Anne Mari non sono riuscite a passare inosservate e hanno attirato l’attenzione delle autorità grazie a un video circolato successivamente. In realtà questa non è la prima volta che l’ordine delle suore compie un illecito.

La stessa Madre Irene, nel 2019 è finita al centro delle polemiche dopo essere stata condannata per aver violato la legge. La religiosa aveva infatti costruito un oratorio comprensivo di due piani senza chiedere i permessi necessari.

Le suore sono quindi in cerca di un nuovo convento e si sono viste costrette ad aprire una raccolta fondi su GoFoundMe, la famosa piattaforma.

“I figli delle tenebre che hanno fatto del loro meglio per cercare di schiacciarci. Diffondono bugie sui giornali locali e sui social media, ma non dobbiamo mai temere coloro che sono delle tenebre e vivono nell’ombra della morte. L’unico potere che hanno è concesso loro dall’assenza di luce”.

Con queste parole Madre Irene si è sfogata sui suoi profili social. Secondo la religiosa è in atto una cospirazione contro di loro! Nel frattempo nel nostro Paese: Le 6 Regioni che da Lunedì 1 Marzo cambieranno colore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button