Curiosità

Spaghetti al pomodoro, il video della “ricetta” inglese che fa discutere il web

Ha fatto discutere, e non poco, un video inglese in cui una donna ha preparato un grande classico: gli spaghetti al pomodoro con le polpette

Nelle scorse ore ha fatto particolarmente discutere il video di una donna inglese che prepara degli spaghetti al pomodoro in maniera alquanto discutibile.

Noi italiani, quando si tratta di cibo, siamo piuttosto suscettibili, è vero. Ma c’è anche da dire che quando è troppo è troppo.

Video ricetta inglese: gli spaghetti al pomodoro fanno scoppiare una polemica

Metti insieme spaghetti e polpette e di sicuro c’è già da leccarsi i baffi. Ma solo nel momento in cui la pietanza viene preparata con tutti i crismi.

Invece no, all’estero devono sempre farci venire un coccolone ogni volta in cui si mettono ai fornelli.

Stavolta a far discutere è stata una donna inglese che si è cimentata in un grande classico che fuori dall’Italia è molto famoso: gli spaghetti con le polpette.

Vi preannunciamo che non ne è venuto fuori niente di buono. Il video inizia con la chef che spiega come preparare il piatto nella maniera più ecologica e veloce.

L’aspirante cuoca inizia la preparazione versando direttamente sul tavolo una quantità industriale di salsa di pomodoro. A cui aggiunge delle polpette che hanno tutto tranne che un bell’aspetto.

Può mancare un chilo di formaggio? Ovviamente no, ed ecco che la cuoca ne aggiunge una bella quintalata. Non sarebbero degli spaghetti senza ovviamente gli spaghetti.

E quindi dopo averli cotti, finiscono anche loro sul tavolo insieme agli altri ingredienti. A questo punto la donna comincia a mescolare un po’ a casaccio e in circa 3 minuti finisce la preparazione.

Tocca quindi all’insalata (rigorosamente anch’essa sul tavolo), che viene condita da una non meglio identificata salsa marrone e poi aggiunge anche il pane.

Bene, il pranzo è pronto. Il video naturalmente ha provocato diverso scompiglio  e ha dato vita a diversi commenti.

C’è da dire che la cuoca in questione non è nuova a queste provocazioni. Una volta si divertì perfino a preparare dei noodles direttamente nella vasca da bagno.

Insomma, invece dell’appetito è più probabile che le sue ricette facciano vomitare. E a proposito di cibo: Il metodo Usa per cuocere la pasta snatura la tradizione italiana (video)

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button