Attualità

Salvini, spalla indolenzita per i troppi selfie

Che Salvini faccia troppi selfie è cosa nota a tutti. Basta guardare le immagini o i filmati di tutti i suoi comizi per rendersene conto. Tuttavia è difficile capire la quantità e le conseguenze che tutte queste foto con i seguaci apportano davvero.

Ebbene, la notizia sembra arrivare direttamente da Lercio, ma a quanto pare è vera. Matteo Salvini ha il braccio indolenzito a causa delle troppe foto che si ritrova a fare un giorno sì e l’altro pure, lo ha confermato nientepopodimeno che il suo staff.

Salvini e la spalla indolenzita per i troppi selfie

Tanto amato quanto davvero poco apprezzato da una buona fetta di popolazione, il leader della Lega ha fatto sapere di provare da qualche giorno, un forte dolore alla spalla. E il motivo di tutto ciò è da ricercare nell’esagerata quantità di selfie che si fa ad ogni comizio.

Nei giorni scorsi si è trovato nella bergamasca per alcuni comizi (a Cene, Almé e Sorisole) e dopo aver parlato con i seguaci ha fatto una dichiarazione che ha davvero lasciato tutti molto sorpresi. Il leghista infatti ha invitato i suoi elettori alla calma e a mettersi ordinatamente in fila.

“Fermi lì, mettetevi in fila”.

Dopodiché ha cominciato la solita trafila che conclude i comizi: i selfie. Tuttavia sono stati in molti a notare che il suo braccio sinistro non si è mai mosso da una posizione: quella lungo il corpo. Alla fine ci ha pensato proprio lui a svelare il mistero. E al microfono ha spiegato di aver assunto, nella giornata precedente, 3 muscoril.

Successivamente tramite il Corriere della Sera si è poi venuti a sapere che il leghista aveva semplicemente il braccio e la spalla doloranti a causa della posizione che assume quando si lascia andare ai numerosi selfie. Nessun incidente o ferita grave quindi per Matteo Salvini. I suoi fans possono stare tranquilli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button