Quando l’amore finisce: i segnali a cui fare attenzione

Quando l’amore finisce, solitamente si tende a pensare che sia successo all’improvviso e che non ci sia stata alcuna avvisaglia specifica. Si tratta invece di un errore, perché un sentimento non si esaurisce mai all’improvviso.

In questo articolo parleremo di 6 segnali o per meglio dire avvisaglie che ci aiutano a capire che la nostra relazione ha intrapreso una strada sconnessa da cui sarà impossibile tornare indietro.

Quando l’amore finisce: i segnali che ci avvisano prima

Ma quali sono questi segnali a cui fare così attenzione per evitare il baratro e per cercare di recuperare una storia? Di seguito ne troverete 6, insieme ad alcuni consigli per evitare la fine di una storia.

SCARSA TOLLERANZA

Attenzione a tutto ciò che in passato è stato simpaticamente sopportato e che all’improvviso diventa oggetto di discussione all’interno della coppia. Ad esempio il proverbiale ritardo di uno o il disordine dell’altro. In questo caso si inizia a parlare già di distacco.

Il dialogo è sempre importante all’interno della coppia ed anche l’ascolto reciproco è fondamentale. Ecco perché è importante comunicare al partner i disagi prima che diventi una cosa troppo grande.

E se invece è il partner ad essere intollerante è importante non sottovalutare le sue esigenze

Quando l'amore finisce: i segnali a cui fare attenzione

 

NERVOSISMO IN AUMENTO

Un piccolo gesto diventa fonte di litigio e discussione e questo diventa sempre più frequente, di nuovo, mantenere un dialogo ed un confronto è importante per evitare di raffreddare la relazione.

DIMINUZIONE DEL DESIDERIO

Una diminuzione del desiderio fisico, degli apprezzamenti e dei gesti affettuosi è una spia insistente di qualcosa che non va e non dovrebbe mai essere troppo trascurata.

Il modo migliore per rimediare a questa situazione è quello di distruggere la routine, inventando qualcosa di nuovo e piacevole da fare con il partner. La relazione, in questo modo non potrà che trarne giovamento.
SCARSA VOGLIA DI DIALOGARE

Se improvvisamente il partner, smette di raccontarti la sua giornata, smette di parlarti dei suoi desideri allora qualcosa non va, ma si può ancora rimediare.

Come? Prestando attenzione alla qualità del dialogo e al periodo che sta vivendo, che per qualche motivo potrebbe essere difficoltoso.

BISOGNO DI SPAZIO

Se il partner ti chiede più spazio o più tempo per sé, qualcosa non va, perché significa che abbia poca voglia di passare del tempo insieme.

La soluzione è quella di lasciargli lo spazio che vuole, ma cercando anche un punto in comune per stimolarlo a passare più tempo insieme, che gioverebbe al benessere della coppia.

MANCANZA DI VOGLIA DI VENIRSI INCONTRO

I compromessi sono fondamentali per far funzionare una coppia, ecco perché se il partner non è più disposto a farli vuol dire che è arrivato ad un livello impressionante di frustrazione.

Il modo migliore per rimediare questa situazione è quello di non soffocare il partner e di venirsi incontro il più possibile.

Pensi che il tuo partner ti stia tradendo? Segnali di tradimento: ecco come scoprire un partner infedele

(Visited 26.106 times, 1.002 visits today)
} ?>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *