StorieUncategorized

Rancore, il palazzo di 60 cm costruito per dispetto

Oggi vi narreremo la storia di due fratelli, nati nella stessa famiglia ma che sicuramente non si volevano atto bene. Ecco la storia di Rancore, un palazzo particolare costruito per dispetto.

“Parenti serpenti” lo dice anche un famoso proverbio e questa vicenda ne è la dimostrazione. ma cosa si saranno mai combinati questi fratelli poco amorevoli fra loro?

Rancore, il palazzo di 60 cm

Ci troviamo a Beirut, la bellissima capitale del Libano, in cui sorge un palazzo stravagante dalla forma decisamente anomala.

Costruito negli anni 50 è il protagonista assoluto e il simbolo di una faida tra fratelli, in cui non sono stati esclusi colpi bassi.

La nostra storia inizia con la morte di un uomo che lascia in eredità ai suoi due figli un pezzo di terra edificabile.

Un terreno però che presentava delle difficoltà, in quanto anche il Comune ne rivendicava un pezzo a causa di un passaggio pedonale.

I due proprietari non riuscivano a spartirsi regolarmente il terreno, che finì quindi diviso in due lotti. Uno dei quali era particolarmente messo bene, mentre l’altro risultava poco invidiabile.

Il fratello “fortunato” costruì nel proprio lotto un bellissimo palazzo con vista mare, ma certamente non si aspettava la vendetta del congiunto a cui era rimasta una striscia di terra apparentemente inutilizzabile.

Desideroso di vendicarsi il secondo fratello costruì nel suo terreno un palazzo spesso solamente 60 cm, ovvero la dimensione che gli consentiva il lotto ereditato.

Ma nonostante le dimensioni stravaganti riuscì nel suo scopo, perché la palazzina copriva completamente la vista del mare di cui godeva inizialmente la struttura costruita dal primo fratello.

Che come è ovvio che sia, perse completamente il suo valore di mercato. Nessuno infatti voleva acquistare un appartamento situato a pochi cm dal muro di un’altra palazzina.

E Rancore? Come è stato utilizzato? Inizialmente pare che abbia ospitato un bordello, ma negli anni della guerra ha accolto centinaia di rifugiati civili.

Per voi un’altra storia stravagante ed incredibile: Famiglia in Olanda vive da 9 anni in una cantina in attesa dell’apocalisse

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button