Lifestyle

Arriva il Rage Yoga, la pratica per rilassarsi con alcol e imprecazioni

Oggi vogliamo presentarvi il Rage Yoga, una delle ultime pratiche per rilassarsi che, al contrario delle altre, utilizza due ingredienti particolari, ovvero l’alcol e le imprecazioni. In pratica si tratta di una forma di meditazione che mette sullo stesso piano la rabbia con lo yoga.

Un po’ strano da sentire dire, vero? Eppure vi assicuriamo che sta avendo un enorme successo e che sono tantissime le persone che hanno deciso di provare. C’è chi dice che è perfettamente inutile e chi invece afferma che funzioni davvero.

E a giudicare dai numeri, sembra davvero che abbiano ragione quest’ultimi. Ma come funziona il Rage Yoga, ovvero la pratica per rilassarsi che si basa sull’alcol e le imprecazioni? Scopriamolo insieme!

Arriva il Rage Yoga, l’ultima pratica che ti permette di rilassarti a suon di alcol e imprecazioni

L’ideatrice si chiama Lindsay Istace  ed è una donna che ultimamente sta avendo un discreto successo. Lindsay si sentiva costantemente nervosa e arrabbiata, soprattutto sul lavoro. Il classico yoga che tutti conosciamo sembrava non funzionare e quindi ha deciso di provare altro.

Ed è così che è nato il Race Yoga. La pratica di meditazione è come quella dello yoga tradizionale. Tutto si basa sulla posizione sui tappetini, sulla respirazione e… sull’alcol e le imprecazioni. In effetti forse qualche differenza con lo yoga tradizionale esiste.

Il tutto comunque sembra essere studiato alla perfezione. Non c’è bisogno di luci soffuse e di silenzio assoluto, ma solo di una bella dose di umorismo. Lindasy ci tiene a precisare che anche nello Rage Yoga esistono delle regole.

Non si può in alcun modo offendere gli altri partecipanti e bisogna sempre rispettare i presenti. Per il resto, via libera alla fantasia. Si fa yoga sorseggiando il nostro cocktail preferito e dando sfogo alla nostra rabbia con imprecazioni su imprecazioni.

Che ne pensate? Potrebbe funzionare? Altrimenti c’è il Drunk Yoga, la nuova meditazione che spopola.

https://www.instagram.com/p/BEZe7FkyXC_/

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button