Previsioni meteo: da Martedì cambia tutto

Cosa dicono le previsioni meteo della settimana? Tenetevi pronti perché annunciano un gelato cambio di rotta tanto atteso dagli amanti del freddo.

Le inusuali alte temperature che ci hanno accompagnato nelle ultime settimane stanno infatti, per uscire di scena. E’ in arrivo una vera irruzione polare che colpirà il nostro Paese. Vediamo da quando.

Previsioni meteo: freddo in arrivo

Arriva dal Nord Europa il freddo intenso che già da martedì 29 colpirà la nostra Penisola. Freddo, Bora, temporali e neve non risparmieranno alcune delle nostre regioni.

Ma ecco tutti i dettagli. Iniziamo quindi con martedì, la giornata di domani inizierà con temporali intensi che colpiranno tutte le regioni settentrionali fino alla Toscana e le Marche. Le altre regioni rimarranno per il momento in attesa.

E già dalla tarda serata è previsto l’arrivo della Bora, specialmente nel Nordest d’Italia in cui è previsto un peggioramento. L’Emilia Romagna è la regione che sarà più colpita.

Non mancheranno inoltre le prime leggere nevicate sull’arco alpino orientale con quota 1200-1300 metri.

Nelle regioni settentrionali è previsto un brusco abbassamento delle temperature che al momento rimarranno invariate nel resto d’Italia.

Con mercoledì termineranno le piogge al Nord, in cui rimarrà però un tempo incerto e nuvoloso, anche se in fase di miglioramento.

Le regioni del Centro, soprattutto Firenze, Roma e Perugia) saranno colpite da piogge e temporali isolati. Stesso destino anche per il Sud, colpito dal brutto tempo non solo il 30 ma anche il 31.

La festa di OGNISSANTI (venerdì 1 novembre) sarà funestata dal maltempo al Sud e sulle regione del basso Tirreno.

Al Nord-Ovest è previsto un miglioramento che verrà sconvolto nel pomeriggio da una perturbazione atlantica  destinata a far ripiombare le regioni settentrionali in un clima tempestoso che si ripresenterà anche il prossimo weekend.

Continuate a seguirci per rimanere sempre aggiornati sulle previsioni meteo, che vi comunicheremo ogni volta in cui sarà prevista qualche interessante modifica annunciata dal meteo.it

} ?>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *