Benessere

Pipì sotto la doccia: ecco perchè dovremmo iniziare a farla

Non vi scandalizzate, non siamo noi a dirlo, ma gli esperti. Secondo la scienza, infatti, fare pipì sotto la doccia può portare notevoli benefici.

I ricercatori, infatti, raccomandano tutti noi di prendere questa abitudine il prima possibile. Perchè? Ecco tutti i motivi che rendono questa abitudine così importante.

I benefici del fare la pipì sotto la doccia

Siamo abituati ormai alle abitudini più strane e bizzarre, eppure non smettiamo mai di stupirci. Ecco, tra le tante, un’altra raccomandazione degli esperti che rischia di farci un po’ disgustare.

Secondo la scienza, infatti, fare la pipì sotto la doccia può portare notevoli benefici. Benefici sia per la nostra salute che per la salvaguardia ambientale.

E non solo, anche il vostro portafoglio ne beneficerà. Perchè? Beh, perchè scaricare il Wc fa aumentare la bolletta della luce e ognuno di noi sa quanto le bollette incidano sul nostro conto corrente.

Ma parliamo di salute e dei motivi per i quali fare la pipì sotto la doccia può portare benefici al nostro organismo. Innanzitutto, è opportuno dire che la pipì ha notevoli proprietà antimicotiche.

L’acido e l’ammoniaca, due sostane presenti nell’urina, sono infatti in grado di curare le infezioni, come ad esempio i funghi dei piedi. Quante volte, infatti, abbiamo sentito dire che la pipì è molto utile in caso di punture di meduse?

Ma non è finita qui. Sembra, infatti, che questa sia un’abitudine molto importante anche per la salvaguardia ambientale. E lo sappiamo bene quanto questo sia un argomento sempre più attuale.

Gli studi affermano che scaricare l’acqua dopo aver urinato provoca un grandissimo spreco di risorse, che potrebbe essere evitato facendo la pipì sotto la doccia.

Quindi, ricapitoliamo. Questa abitudine aiuta le nostre finanze, la nostra salute e anche l’ambiente. Che volete di più? Non vi sembra abbastanza per iniziare a farla sotto la doccia? E se ancora non siete sazi di curiosità, date un’occhiata a questo studio scientifico che afferma che chi resta amica del proprio ex è una potenziale psicopatica!

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button