Attualità

Picco Coronavirus: quando arriverà? Le previsioni sono per il 22 o il 25 Marzo

Il picco del coronavirus potrebbe arrivare già domenica 22 marzo, ma solo se le misure restrittive chieste dal governo agli italiani, sono state rispettate nel modo giusto.

L’arrivo del picco non porterà tuttavia la fine dell’emergenza. Secondo gli esperti ci vorranno ancora diversi mesi per tornare a quella che era la nostra vita prima dell’arrivo del coronavirus.

Picco coronavirus: secondo gli esperti è vicino

Capire quando arriverà con certezza è impossibile, tuttavia qualcuno ha azzardato le proprie ipotesi, avvalorate da studi e calcoli scientifici.

Il primo è Alessandro Vespignani, fisico e informatico che a Boston dirige il Network Science Institute, che ritiene chela data più probabile del picco possa essere domenica 22 marzo.

Rilevanti per lui le misure restrittive che hanno blindato tutto il Paese circa una settimana fa. Di diversa opinione invece il virologo Roberto Burioni, che continua a consigliare di non uscire di casa se non per le reali necessità.

“Il picco conta fino ad un certo punto. Inutile raggiungerlo se poi abbandoniamo tutto. Non si può mollare, dobbiamo solo stare a casa e contenere l’epidemia. Il coronavirus non ha le gambe per uscire da solo”.

Il team multidisciplinare dell’Università di Genova, prevede invece l’arrivo del picco intorno al 23-25 marzo. Fondamentale anche per gli scienziati liguri il rispetto delle restrizioni. Il picco e le sue evoluzioni, dipenderanno esclusivamente dal comportamento delle persone.

Flavio Tonelli, professore di Simulazione dei sistemi complessi all’Università del capoluogo ligure, avverte che “Il picco non rappresenta la fine dell’emergenza, piuttosto un rallentamento”.

La strada per tornare alla nostra vita normale è ancora lunga, su questo sono concordi tutti. Nel frattempo possiamo fare ancora qualcosa nel nostro piccolo: come ad esempio evitare di uscire di casa.

Nel frattempo, per stemperare un po’ la tensione, non perdetevi questa perla: Furti da Coronavirus: ladro lascia il borsello ma ruba l’amuchina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button