Attualità

Pensione, l’idea è quella di sostituire quota 100 con quota 41

Novità per quanto riguarda la pensione, con i rumors sempre più insistenti che parlano di una prossima riforma che prevede Quota 41 al posto di Quota 100. Per il momento si parla solo di una possibilità, anche perché la scadenza di Quota 100 è ancora lontana.

La riforma attuale infatti scade alla fine del 2021 e, se non dovesse essere prorogata, dal 2022 ci dovrà essere una nuova riforma pensionistica. Per il momento si parla di Quota 41 in sostituzione dell’attuale quota 100, con la riforma sulla pensione che dovrebbe presto cambiare. Vediamo insieme tutti i dettagli e tutti i possibili cambiamenti.

Pensione, quota 41 potrebbe sostituire quota 100 nella nuova riforma: ecco quando si andrà in pensione

La norma attuale per le pensioni si chiama Quota 100. Ad oggi si può andare in pensione con 62 anni di età e 38 di contributi, con un totale proprio di 1’00. Quota 100 è però destinata a finire alla fine del 2021 e l’idea sembra essere quella di non rifinanziarla.

Cosa succederà allora dal 2022? Per il momento come detto non c’è niente di certo, ma sembra che l’idea sia quella di passare a Quota 41. Come e quando si andrà dunque in pensione se dovesse essere approvata la riforma Quota 41?

La strada di quota 41 ammette la possibilità di andare in pensione indipendentemente dall’età. Conteranno infatti solo gli anni di contributi versati e non l’età attuale. Come il nome suggerisce, si potrà andare in pensione dopo aver raggiunto il 41 esimo anno di contributi.

Ecco quindi che potrebbe nascere la possibilità di andare in pensione anche, ad esempio, a 55 anni. Chi ha iniziato a lavorare a 14 anni, infatti, con quota 41 potrebbe andare in pensione molto prima dei 60 anni. C’è da aggiungere che qualora dovesse passare questa legge bisognerà capire il tipo di spesa che lo Stato sarà chiamato a sostenere.

Per il momento si parla di una decurtazione del 3% sull’assegno per ogni anno di anticipo rispetto ai classici 67 anni di età. Il tutto ovviamente per rendere la riforma sostenibile e attuabile. Ma a proposito di pensioni. Sapete che attualmente è possibile andare in pensione a 54 anni?

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button