Attualità

Papa Francesco, “Anche le persone omosessuali hanno diritto ad una famiglia”

Papa Francesco ha espresso un’opinione sugli omosessuali che non ha lasciato indifferenti e che mostra un’apertura della Chiesa, che prima non c’era mai stata. È successo durante la registrazione di un documentario.

In questi giorni nella Capitale si sta tenendo la Festa del Cinema in cui, fra l’altro, è stato presentato un documentario frutto della regia del regista russo Evgeny Afineevsky, candidato all’Oscar. Il documentario sarà presentato in Nord America domenica in anteprima e già si preannuncia interessante.

Papa Francesco sugli omosessuali: “Anche loro si meritano di costruire una famiglia”

Le parole del Pontefice hanno mostrato un’apertura della Chiesa nei confronti degli omosessuali. Nel documentario si può vedere e sentire una telefonata tra una coppia omosessuale e Papa Francesco. Andrea e Francesco sono una coppia e hanno 3 figli. Qualche tempo fa avevano scritto una lettera al Papa in cui gli raccontavano del disagio e dell’imbarazzo che provano quando portano i bambini in Chiesa.

Il Pontefice gli ha suggerito di continuare a portare i bambini in Chiesa senza preoccuparsi dei giudizi degli altri.

“Le persone omosessuali hanno diritto a una famiglia, sono figli di Dio e ne hanno diritto. A nessuno deve essere negata questa possibilità. Ciò che dobbiamo creare è una legge sulle unioni civili. In questo modo, gli omosessuali godrebbero di una copertura legale. Io ho difeso norme di questo tipo”.

Parole giuste e che hanno riscontrato il favore di moltissime persone che ogni giorno combattono per i diritti di tutti. Diritti troppo spesso calpestati e negati. Tuttavia non si può negare che Papa Francesco ha già mostrato un’apertura verso gli omosessuali.

Nel frattempo, il primo a riportare le dichiarazioni del Pontefice è stato il sito statunitense Catholic News Agency. E a proposito di poca apertura mentale e di diritti calpestati: Iseo, arriva il bonus per le donne che rinunciano ad abortire e scoppia la polemica

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button