Storie

Pamela, a 34 anni è già diventata nonna: “Lo consiglio a tutti, essere nonni non significa essere vecchi”

Ha 34 anni si chiama Pamela Gerardi ed è già nonna. Anzi, a dirla tutta è una delle nonne più giovani del nostro Paese.

Il lieto evento è stato annunciato da lei stessa nella sua pagina Facebook. In cui qualche giorno fa ha dato il benvenuto al piccolo Nicolò, il figlio di Michelle, la sua primogenita.

Pamela ha 34 ed è diventata nonna da pochi giorni

La neomamma è altrettanto giovane visto che ha appena 16 anni. E non è l’unica figlia di Pamela che ha un’altra bambina di 3 anni.

La donna ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera e ha dichiarato che “i figli sono sempre un dono di Dio”. Per comprendere la sua felicità basta leggere il post con cui, appena qualche giorno fa, annunciava la nascita del piccolo. Che è nato nel reparto di ginecologia all’ospedale Paolo Borsellino di Marsala.

“Se diventare nonni fosse solo una questione di scelta consiglierei a ognuno di voi di diventare nonna. Fino a qualche mese fa, certamente non pensavo di diventare nonna a 34 anni. Essere nonni non significa essere vecchi, significa essere stati benedetti con il regalo più bello che possa esistere”.

Il piccolo batuffolo di 3,6 kg si unisce a una famiglia di giovanissimi. Pamela ha infatti una mamma altrettanto giovane che è diventata bisnonna all’età di 58 anni. La bisnonna ha ancora la mamma in vita, che di anni ne ha invece 80.

E che è l’orgogliosa trisnonna di Nicolò. Il cui arrivo ha reso tutta la sua famiglia estremamente felice. Pamela, che come detto ha un’altra bambina di 3 anni, si è dichiarata pronta a prendersi cura anche del nipotino.

Dopo la nascita della secondogenita la 34enne ha infatti lasciato il lavoro. Lo ha dichiarato lei stessa, aggiungendo di avere molto tempo a disposizione per prendersi cura della bambina. Potrebbe interessarvi leggere anche: Pascale Sellick, l’artista che ha deciso di sposare il suo piumone

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button