Curiosità

Pagati per provare parchi divertimento: il lavoro dei sogni

Pagati per provare parchi divertimento, un sogno che diventa realtà? Quasi, visto che si tratta di una vera e propria offerta di lavoro.

Un’azienda inglese sta cercando un lavoratore particolare da mandare in alcuni parchi divertimento. Il fortunato avrà il compito di testare qualsiasi cosa si trovi all’interno del parco.

Pagati per testare parchi divertimento: la prima tappa Disney World

Il prescelto verrà spedito negli Stati Uniti, prima a Disney World, poi all’Universal Studio Resort e infine in altri famosi parchi della Florida.

Ma siccome nella vita non si può avere tutto, iniziamo dicendovi che il lavoro è solamente temporaneo, anzi per la precisione il contratto prevede solamente 3 settimane di lavoro (aprile e maggio 2020).

Colui che verrà selezionato non andrà certamente a spaccarsi la schiena, ma, esattamente, cosa dovrà fare? E’ molto semplice, dovrà testare in prima persona tutto quello che un parco divertimenti è solito offrire.

Attrazioni, souvenir, spettacoli, giostre e anche cibo. Tutto questo a spese dell’azienda naturalmente, che ha necessità di scoprire che esperienze regalano i parchi, in modo da poter organizzare degli specifici e grandiosi viaggi organizzati.

L’azienda paga per 3 settimane di lavoro la bellezza di 3500 euro, ma non finisce qui, perché oltre ad un vero e proprio stipendio fornisce anche una serie di interessanti benefit.

Innanzitutto, colui che verrà scelto potrà portare con sé, gratuitamente, l’accompagnatore che preferisce. Entrambi i fortunati avranno vitto, alloggio e viaggio completamente pagati.

Stesso discorso anche per i biglietti di ingresso e delle varie attività. In più, visto che le cose sono organizzate in grande, l’azienda regalerà ai suoi dipendenti una Go-Pro e un braccialetto FitBit.

Bene, siete ancora in tempo per candidarvi, cosa aspettate? O magari siete interessati ad altre offerte strampalate di lavoro? Forse questa potrebbe fare al caso vostro: Pagati per coccolare panda: il lavoro dei sogni esiste già

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button