Attualità

Nuovo Dpcm d’urgenza: tutte le cose che potrebbero cambiare

Emergenza Coronavirus, il Governo sembra correre ai ripari e l’idea di un nuovo Dpcm di urgenza si fa sempre più reale. Nella giornata di oggi Sabato 17 Ottobre (o comunque nel weekend) dovrebbe uscire un nuovo Decreto con nuove (e ovviamente più stringenti) misure di sicurezza anti Covid.

Sembra infatti che nelle ultime ore il Comitato Tecnico Scientifico abbia fatto pressioni al Governo per nuove misure di sicurezza, con i contagi che nelle ultime ore sono saliti vertiginosamente. Anche se come ricordiamo i dati sono da leggere in maniera diversa dal periodo primaverile.

Ieri 16 Ottobre il bollettino segna più di 10 mila casi, un numero che segna allarmante rispetto ai mesi di lockdown, ma dobbiamo considerare che i tamponi fatti sono più di 150 mila (numeri impensabili durante i primi mesi di lockdown).

Non si può comunque negare che i casi stiano crescendo a dismisura e il Governo è pronto ad annunciare un nuovo Dpcm di urgenza. Vediamo insieme tutte le possibili novità.

Nuovo Dpcm di urgenza, si va verso il coprifuoco con brutte notizie per i parrucchieri

Sono tante le proposte che il Premier Conte e il suo staff stanno valutando nelle ultime ore. Il Presidente del Consiglio continua a ripetere che è escluso un nuovo lockdown nazionale. Più sicuri sembrano invece i lockdown locali, con chiusure mirate.

Sembra però che anche a livello Nazionale possano arrivare nuove restrizioni. Da ieri si parla di un coprifuoco dalle ore 22 esteso a tuta l’Italia. Questo non significa che dalle 22 in poi non si potrà uscire di casa, ma che da quell’orario tutti i negozi e locali pubblici dovranno essere chiusi.

Una stretta davvero dura per bar, ristoranti, pizzerie e pub che trovano in quell’orario il loro maggiore fatturato. Ma le brutte notizie potrebbero arrivare anche per palestre, cinema, parrucchieri e centri estetici, che potrebbero essere nuovamente costretti a chiudere.

In ultimo, come ricorda Il Messaggero, potrebbe arrivare anche lo stop agli sport dilettantistici. Nel frattempo in Campania chiuse le scuole fino al 30 Ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button