Niksen, la filosofia olandese del “dolce far niente”

Oggi parliamo del Niksen, un concetto che arriva dall’Olanda e che è ancora (purtroppo) a noi molto estraneo. Avete presente quella voglia di non fare assolutamente niente? Ecco, in Olanda esiste una semplice parola per spiegare questa sensazione ed è proprio Niksen.

Stiamo parlando di un concetto particolare, di una vera e propria filosofia di vita. Un concetto che non ha niente a che vedere con la pigrizia, uno dei nemici numero uno del mondo moderno. Sembrare pigri ci fa sentire sbagliati e quindi avvertire la voglia di non fare assolutamente niente non è una cosa da dire ad alta voce.

Eppure in Olanda è una cosa del tutto normale. Una vera e propria filosofia che aiuta gli olandesi a superare lo stress e le preoccupazioni della vita frenetica del mondo attuale. E no, non ha niente a che fare con la pigrizia o con l’essere fannulloni. Proviamo a spiegare meglio questo concetto.

Niksen: il concetto olandese del “dolce far niente” che dovrebbe aiutarci a fuggire dallo stress

Niksen non significa essere pigri, non significa restarsene fermi come degli automi a non fare niente. No, Niksen significa riuscire a ritagliarci un momento nella nostra giornata per non fare niente e fuggire dalle preoccupazioni e dallo stress quotidiano.

Un momento in cui possiamo prenderci cura di noi, in cui possiamo fare ciò che vogliamo, senza pensare a scadenze, bollette, impegni e preoccupazioni. Si tratta di un momento che serve per rigenerarsi dalle fatiche e dalle preoccupazioni quotidiane, quasi come se fosse una meditazione.

Come detto, in Olanda si tratta di una pratica molto diffusa. Una pratica che purtroppo non possiamo imparare dall’oggi al domani, anche perché come detto nella nostra filosofia di vita “il dolce far niente” è visto come un qualcosa di assolutamente negativo.

E invece non è affatto così, perché ci dovrebbe servire ad affrontare con più serenità la nostra quotidianità. Ma come possiamo iniziare? Beh, un poco alla volta. Cominciate a prendervi 5 o 10 minuti al giorno per non fare assolutamente niente.

E con assolutamente niente intendiamo davvero niente. Spegnete il computer, il cellulare, la televisione e tutto ciò che avete intorno a voi. Chiudete gli occhi e prendetevi questi 10 minuti per non fare proprio niente.

Rilassatevi, ascoltando il vostro respiro e allontanando ogni tipo di pensiero. Fatelo ogni giorno e piano piano inizierete a vedere tutti i benefici di una cosa così semplice eppure così dimenticata: prendersi cura di noi stessi.

E a proposito di filosofie di vita. Ecco il nuovo trend che piace così tanto, ovvero stare a casa da soli la sera.

} ?>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *