Attualità

Napoli, ristoratori senza tavoli all’aperto servono cibi sulle tavolette del wc

In Via Santa Chiara nel pieno Centro Storico di Napoli i ristoratori hanno servito il loro cibo ai clienti sopra le tavolette del wc

A Napoli si è mangiato sopra le tavolette del wc. E no, non è la scena di un film e nemmeno una barzelletta. È una protesta dei ristoratori napoletani che ha avuto luogo nel Centro Storico di Napoli.

Da qualche settimana i ristoranti, una delle categorie più colpite, ha potuto finalmente riaprire le saracinesche. È possibile mangiare nei locali a patto però che abbiamo dei posti all’esterno.

Napoli: flashmob dei ristoratori che servono il cibo sulle tavolette del wc

Si tratta però di una soluzione inaccessibile per moltissimi ristoratori che non hanno un adeguato posto esterno in cui far sedere i clienti.

Proprio per questo motivo a Via Santa Chiara ha avuto luogo un flashmob il cui video ha fatto il giro del web. Alcuni ristoratori per protesta hanno servito il cibo ai clienti sulle tavolette di wc.

Ovviamente finte e biodegradabili. Nives Monda, la titolare della “Taverna Santa Chiara” ha dichiarato:

“Abbiamo pensato anche noi di mettere in pratica questa fantastica invenzione. Quindi anche noi abbiamo adottato questo nuovo sistema di tavoli per esterno. Pieghevole, impermeabile e facilmente igienizzabile. Veniteci a trovare. A pochi metri da qui, hanno la possibilità di mettere i tavolini in strada. Noi no. Quindi potremo riprendere a lavorare solo dal 1 giugno, un mese dopo gli altri Quando riapriremo il 1 giugno, con il distanziamento previsto per i tavoli, avremo 18 coperti disponibili, rispetto ai 38 dell’ epoca pre-Covid e c’è il rischio di nuove limitazioni e nuove chiusure in caso di ripresa dei contagi”.

Con il sostegno di una petizione online, che ha raccolto ben 12 mila firme, i ristoratori della zona chiedono un indennizzo al Governo.

Il loro è effettivamente uno dei settori che il Covid ha messo più in ginocchio. E a proposito della pandemia: Covid, il virologo Pregliasco: “Flirt estivi? Passeggiate mano nella mano ma niente baci”

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button