Attualità

Multimilionario cerca anima gemella: l’annuncio particolare

Multimilionario cerca anima gemella, ma l’annuncio non è per tutti. La candidata ideale deve infatti possedere dei requisiti fondamentali. In caso contrario, le porte del suo cuore, saranno irrimediabilmente chiuse.

Lui si chiama Andy Scott, ha poco più di 40 anni e grazie ad ingegno e un po’ di fortuna, ha accumulato la bellezza di 25 milioni di sterline. Ma i soldi non fanno la felicità e adesso è in cerca dell’unica cosa che gli manca: l’amore.

Multimilionario cerca anima gemella

E siccome non ha nessuna intenzione di “comprarsi” l’amore, nella sua ricerca, ha stabilito dei requisiti fondamentali: la candidata ideale deve essere ricca.

Ma questo non è certamente l’unico paletto che ha stabilito. Il milionario ha infatti un matrimonio fallito alle spalle e adesso è deciso a trovare una compagna per la vita.

Che deve essere bella, in ottima forma, intelligente e che abbia molta voglia di divertirsi anche dopo aver avuto figli. In più deve essere affidabile e guidata da sani e stabili principi.

Ma anche perfettamente in grado di adattarsi a qualsiasi contesto, anche i più diversi e deve profondamente amare la vita all’aria aperta. In cambio offre una vita agiata e di tutto rispetto.

Inverni immersi nella neve delle Alpi ed estati fra le onde del Mar Mediterraneo a bordo di un lussuoso yacht. Che fa compagnia alla sua Rolls Royce, al motoscafo e all’aereo privato con cui sorvola i cieli dell’Europa a suo piacimento.

Per non parlare delle ville super lussuose sparse a Londra e nel Sud della Francia. L’uomo è un milionario che si è guadagnato la sua fortuna grazie alla società di investimenti, la REL Capital di Londra, di cui è presidente, fondatore e naturalmente proprietario.

Come dicevamo uno dei requisiti fondamentali della papabile futura compagna deve essere l’indipendenza economica. Per lui l’uguaglianza finanziaria è tutto.

E visto che parliamo di milionari: Milionario cerca fotografo personale per 55 mila dollari

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button