Storie

Modella e Influencer di 30 anni muore durante un’operazione per gonfiarsi i glutei

Una modella e Influencer di 30 anni è deceduta durante un intervento chirurgico per gonfiare i glutei. È accaduto i primi di dicembre, ma la notizia è stata riportata con diversi giorni di ritardo. Si chiamava Joselyn Cano e aveva una bambina piccola.

Durante la scorsa primavera era successo a un’Influencer italiana, la 37enne Alessia Ferrante. Che aveva perso la vita durante un’operazione di asportazione di tessuto adiposo in un centro clinico di Monopoli.

Joselyn Cano: la modella e Influencer di 30 anni morta durante un’operazione

Nelle scorse ore le sue colleghe l’hanno omaggiata sui social, ma la notizia della sua morte risale al 16 dicembre. Quando in diretta streaming, la Akes Family Funeral Homes aveva celebrato il suo funerale. In cui parenti, amici e follower hanno potuto salutarla per un’ultima volta. A causa degli aumenti sempre più consistenti di positivi al Covid, anche in California i funerali sono a numero chiuso. La giovane abitava in California, a Newport Beach ed aveva una figlia.

L’ultimo post sui social risale al 7 dicembre, giorno in cui è tragicamente morta durante un’operazione di chirurgia estetica. Si era recata in Colombia per farsi aumentare i glutei. Non era la prima volta che ricorreva alla chirurgia plastica.

Joselyn aveva un profilo Instagram seguito da oltre 13 milioni di follower che sono rimasti sgomenti nello scoprire della sua morte. E che ora riporta la dicitura: “in memoria di“. Nell’aprile scorso anche in Italia era accaduta una cosa simile. Quando poco dopo l’anestesia l’Influencer Alessia Ferrante aveva avuto un improvviso e inspiegabile arresto cardiaco che l’ha condotta alla morte. Nonostante il tempestivo intervento dei sanitari per lei non ci fu nulla da fare.

In quest’altro articolo vi raccontiamo invece la storia di un ragazzo alle prese con la sua futura sposa: Un ragazzo usa i risparmi del matrimonio per curare il cane e la fidanzata si infuria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button