Attualità

Milano, festa di Halloween proibita: 20 denunciati

A Milano è stata sgominata una festa di Halloween proibita dall’ultimo Dpcm firmato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il decreto però non è bastato a fermare una ventina di giovani e forse anche di più, che il 31 ottobre scorso si sono riuniti in lussuoso appartamento.

Che tre di loro avevano affittato a 2500 euro, dichiarando di aver organizzato una riunione di amici. Sei amici per l’esattezza. In realtà la polizia ne ha fermati almeno 20 ma in base alla quantità di alcol trovato e al disastro combinato dentro l’appartamento pensano che ce ne fossero molti di più.

Milano, festa di Halloween proibita: gli organizzatori non sapevano nemmeno le identità dei partecipanti

Erano le 22.30 del 31 ottobre quando sono iniziate a fioccare le chiamate ai carabinieri da parte dei vicini dell’appartamento situato in via Niccolini numero 18. Una casa super lussuosa che si estende su due piani per 315 metri quadrati. Comprensiva di piscina, bar attrezzato e sala cinema.

L’ideale per organizzare una festa di Halloween se non fosse per il divieto. Quando le forze dell’ordine si sono presentate alla porta dell’appartamento c’è stato un fuggi fuggi generale. Uno di loro è perfino tornato dentro per recuperare una bottiglia di vodka Belvedere da trecento euro.

Una delle tante che i carabinieri hanno rinvenuto all’interno della casa. Una ventina i giovani portati in caserma e segnalati in Procura per l’articolo 650 del codice penale. Ma anche multati perché trovati senza mascherina e per essere fuori casa dopo le 23.

Quasi tutti erano ubriachi al punto che è dovuta intervenire anche un’ambulanza per soccorrere una ventenne che ha rischiato il coma etilico. Non sono ancora chiare le modalità di organizzazione. I carabinieri pensano che i tre organizzatori abbiano chiesto denaro per ammortizzare le spese. Tuttavia potrebbe non essere detto perché i giovani segnalati alla Procura appartengono a famiglie milanesi benestanti.

Nel frattempo nelle Marche: Coronavirus, a Pesaro la polizia scopre 90 persone in un ristorante

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button