Attualità

Meteo di Settembre: pioggia e temporali, addio estate

Amanti dell’estate rassegnatevi, l’estate pare che ormai sia finita. Secondo il meteo di settembre, i temporali e il maltempo generale perdureranno per tutto il mese.

Ancora pioggia e soprattutto un brusco calo delle temperature, quello che secondo il meteo di settembre continuerà a colpire la nostra penisola.

Meteo di settembre: dalla Francia la perturbazione che porta via l’estate

Se avete prenotato le vacanze al mare mi dispiace deludervi, ma le farete in compagnia dei temporali. Direttamente dalla Francia è arrivata la prima perturbazione che interesserà la nostra penisola. Ha portato pioggia e un calo della temperatura non indifferente visto che si è appena concluso agosto.

Prima è toccato al Nord, ma non risparmierà nemmeno il Sud. E’ arrivata domenica sera e ha visitato per primi il Piemonte e la Lombardia.

Secondo il meteo di settembre i millimetri di pioggia che cadranno saranno superiori alla tipica media del periodo. Dopo aver colpito nella giornata di ieri la Val Padana, le Alpi centro-orientali e il Levante Ligure, la perturbazione si è diretta verso l’Emilia Romagna, con allerta gialla nelle Marche, in Veneto e in Trentino Alto Adige.

Già oggi il maltempo è diretto al Centro-Sud e prevede l’arrivo di temporali violenti che si abbatteranno sulla costa adriatica e sull’Appennino Meridionale.

Particolare attenzione da porre anche alle zone costiere, mentre il Nord godrà di un iniziale miglioramento.

Per quanto riguarda la giornata di domani mercoledì 4 settembre, sono previste piogge al Sud che verrà colpito da violenti temporali, mentre il Centro Nord sarà costellato dal bel tempo.

Non è sicuramente la prima volta che l’Italia è meteorologicamente spaccata in due!

Giovedì prevede al Sud altri temporali, al Centro diversi miglioramenti, mentre al Nord è previsto l’arrivo di un’altra perturbazione, che arriva dal Nord Atlantico che porta l’ennesima ondata di maltempo che arriverà anche al Centro e al Sud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button