Attualità

Meteo, in arrivo un weekend di neve

Cosa ci dice il meteo del weekend? Ce lo rivelano i colleghi del meteo.it. Le temperature fredde di questi giorni, potrebbero ulteriormente peggiorare, catapultandoci di colpo nell’inverno, che finora pare abbia pigramente sonnecchiato in tutta Italia.

Da sabato 18 torna quindi il maltempo, causato da un vortice di bassa pressione sul mar Ligure, che porterà piogge, bruschi temporali e… nevicate.

Meteo del weekend: tutti i dettagli

Si tratta di un peggioramento largamente annunciato: venerdì si presenterà nelle regioni d’Italia situate a Nordovest. E darà il massimo nella prima parte della giornata di sabato.

Il maltempo colpirà principalmente la Lombardia, il Friuli, il Veneto e l’Emilia Romagna. Ma anche le zone alpine e prealpine in cui, a bassa quota, cadrà addirittura un po’ di neve.

Tempo brutto anche al Centro quindi e sul versante Nordest. E i più appassionati, saranno felici di sapere che sui versanti centrali orientali arriverà la neve, a bassa quota, anche ai 3/400 metri.

Anche l’Appennino Settentrionale sarà colpito da nevicate improvvise, mentre il maltempo è destinato a lasciare presto le zone nel Nordovest.

Toscana, Umbria e Lazio, saranno invece le regioni colpite da intensi rovesci e forti temporali. Che colpiranno anche il Sud, soprattutto la Campania, la Sicilia nord-orientale e la Calabria tirrenica.

La Sardegna e le restanti regioni del Sud, invece, avranno a che fare con un tempo decisamente migliore. Nonostante i venti di Maestrale che colpiranno la Sardegna e le regioni tirreniche e un leggero calo delle temperature al Centro-Nord.

Domenica la perturbazione si sposterà ad Est, con le piogge che imperverseranno sulle regioni nord-orientali e che potrebbero trasformarsi in neve.

Qualche nevicata potrebbe arrivare nelle zone più collinari del Centro, soprattutto in Marche, Abruzzo e Toscana. Un meteo che secondo i meteorologi rimarrà parecchio instabile sui versanti adriatici e centrali. Si attendono possibili aggiornamenti: non perdeteveli.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button