Attualità

Alle Maldive arriva “all you can stay”, la vacanza lunga un anno

Si chiama “all you can stay” ed è l’interessante offerta di un resort da sogno situato alle Maldive. A patto ovviamente che abbiate 30.000 dollari da sborsare anticipatamente. Il turismo è uno dei settori che più di tutti ha risentito di questa pandemia globale.

Non c’è quindi da stupirsi se i lavoratori del settore si impegnino per cercare di risollevare le sorti delle proprie attività. Fra le varie idee colpisce quella di un resort delle Maldive, che alla modica cifra di 30.000 dollari, offre un soggiorno tutto compreso per 365 giorni.

“All you can stay”, il soggiorno annuale alle Maldive

Il nome rimanda alle offerte dei ristoranti dove dietro un compenso fisso si può mangiare tutto ciò che si desidera. Il concetto è molto simile, solo che a questo giro stiamo parlando di un resort lussuoso e delle Maldive. In effetti cosa c’è di meglio che trascorrere la quarantena in uno dei luoghi più belli al mondo?

È proprio quello che deve aver pensato il resort di lusso Anantara Veli che offre un indimenticabile e meraviglioso soggiorno a chiunque abbia la possibilità di sganciare 30.000 dollari. Il pacchetto è all inclusive e promette di essere davvero memorabile.

Fra trasferimenti aeroportuali, pernottamenti in bungalow a pelo d’acqua, trattamenti termali, attività acquatiche e lezioni di cucina tipica del posto, capirete da soli che si tratta davvero di una vacanza da sogno. Vacanza che, ricordiamo, ha la durata di un anno intero.

Inoltre per quanto sembri costare davvero molto vi assicuriamo che la convenienza esiste davvero. Solitamente il resort Anantara Veli offre una notte al prezzo di 500 euro, per un totale a settimana di 3500 euro. Nel pacchetto di cui vi stiamo parlando una settimana viene quindi a costare 480 euro. Ed eccoci arrivati al costo annuale di 25.000 mila euro (30.000 dollari).

Allora, c’è qualcuno disposto a partire? Mentre ci pensate non perdetevi le idee che gli altri Paesi hanno pensato per superare il lockdown: In Belgio arriva il compagno di coccole per affrontare meglio la quarantena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button