Storie

Denis Vashurin, l’uomo che non invecchia: ha 32 anni ma sembra un 14enne

Oggi vi racconteremo la storia dell’uomo che non invecchia e che ultimamente in Russia è diventato molto famoso. Lui si chiama Denis Vashurin, ha quasi 33 anni e da molto tempo non invecchia più. La sua anima da trentenne è infatti intrappolata nel corpo di un ragazzino.

La sua storia è veramente incredibile e attualmente nemmeno i medici sono riusciti a capire come mai il suo processo di crescita si sia interrotto da tutti questi anni. Questo ragazzo ha infatti l’aspetto di un bambino. E immaginatevi quanto possa essere difficile la sua vita.

Denis Vashurin: l’uomo che non invecchia

È nato nel 1987 e più o meno quando aveva 14 anni il suo corpo di adolescente ha smesso di crescere. La sua vita da allora non è stata affatto facile. Nonostante il giovane abbia praticamente trovato l’elisir dell’eterna giovinezza, non tutto è rosa e fiori.

Innanzitutto è costretto a mostrare sempre un documento di riconoscimento per dimostrare di non essere minorenne. E poi deve continuamente subire gli sguardi stupiti e increduli delle persone che lo incontrano per la prima volta.

Proprio per avere una vita il più possibile tranquilla e normale ha quindi deciso di stabilirsi nel piccolo paese in cui è cresciuto. Dove tutti lo conoscono dalla nascita e dove non ha bisogno di dover dare spiegazioni o giustificazioni.

Naturalmente per arrivare alla serenità di adesso ci è voluto molto tempo e molto lavoro. Denis ha infatti dichiarato di essersi sentito molto a disagio quando ha capito che il suo aspetto non sarebbe cambiato più. E che ha pensato di avere davanti una vita molto difficile da dover sopportare.

Fortunatamente il 32enne può contare sulla presenza di molti amici, con cui condivide le sue passioni e della sua compagna, una ragazza che frequenta da 4 anni e che lo conosce da molto tempo. E a proposito di storie strane, ve ne raccontiamo un’altra: Riesce a superare la paura dei ragni allevando 58 tarantole in salotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button