Odiare il Natale: situazioni che capisce solo chi è un po’ Il Grinch

Strano ma vero, la magia del Natale non piace proprio a tutti, alcune persone non riescono proprio a tollerare l’atmosfera natalizia che da inizio dicembre pervade ogni luogo in cui mettiamo piede. Ma ci sono delle situazioni particolari che ci fanno odiare il Natale?

Naturalmente sì, e le troverete tutte e 10 qui di seguito. Se siete dei Grinch nati allora non potete proprio perdervele, perché vi faranno sentire in compagnia.

Odiare il Natale: le 10 situazioni più spiacevoli

1. Quando ti sistemi?

Una delle più classiche: ogni volta che ci si riunisce tutti insieme, arriva il famoso parente che con aria beffarda chiede: “ma il fidanzatino/a? Come se sistemarsi o sposarsi fosse la massima aspirazione nella vita di una persona.

2. L’assurdo regalo

Calzini, maglioni orribili o il set guanti e sciarpa. Alzi la mano chi non ha mai ricevuto nessuno di questi regali. Bene, se è così siete davvero molto fortunati, perché ognuno di noi ha quella zia che ogni anno si presenta con uno di questi regali.

3. L’anziano parente che pizzica le guance

Il fastidioso parente che pensa ancora che tu abbia 3 anni, quando magari ne hai 30, e ti viene a pizzicare le guance non manca mai. E magari il pizzicotto è accompagnato anche da un bel bacio bavoso.

4. I pranzi e le cene in famiglia

Se non vi tocca cucinare, vi tocca sopportare ciò che gli altri preparano. E chissà se sarete così fortunati da beccare qualche piatto che vi piace?

Per non parlare delle varie cucine alternative che oggi vanno tanto di moda. Fra vegani, crudisti e fruttariani c’è da diventare matti!

5. Il parente sempre affamato

Ovvero colui che mentre sparla del cibo presente in tavola, fa incetta di tutto ciò che di più buono è presente nei piatti.

6. I messaggi su Whatsapp

Iniziate a tenervi pronto, perché fra un po’ vi ritroverete Whatsapp intasato dai più fastidiosi messaggi di auguri, mandati da gente che non vi fila per tutto l’anno.

Ma gli auguri di Natale si eh, quelli non possono mai mancare.

7. Il pessimo vino

Qualcuno di voi potrebbe pensare di ripiegare sull’alcol. Visto che il cibo non è un granché almeno una gioia è concessa! Macchè, poveri illusi. Sulla tavola vi ritroverete sicuramente i peggiori vini che esistono in commercio, al massimo un’acqua sporca leggermente macchiata di rosso.

8. Le canzoncine di Natale

Niente da dire, iniziano a novembre e ci accompagneranno fino a gennaio. Tocca solo mettersi l’anima in pace!

9. I botti

Sì, è vero, sembra più un problema riguardante l’ultimo dell’anno. Ma qualche fastidioso vicino che si diverte a spararli anche a Natale c’è sempre e scommetto che è il vostro!

10. Una poltrona per due

Naaaaaa, quel film piace a tutti!

Se invece siete già entrati nello spirito del Natale, potrebbe interessarvi questo cavetto USB con luci colorate per chi ama il Natale

(Visited 16.213 times, 1 visits today)
} ?>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *