Curiosità

L’Ex Direttore Intelligence USA annuncia: “Gli UFO esistono e il 1 Giugno tutto il mondo li vedrà” (video)

Le affermazioni dell’ex direttore Intelligence USA sull’esistenza degli UFO hanno fatto in poco tempo il giro del web. Ad affermare questa tesi così rivoluzionaria è John Ratcliffe, che ha recentemente ammesso che nel prossimo rapporto del Governo degli Stati Uniti sull’esistenza degli alieni, ci saranno informazioni segrete.

Secondo le sue informazioni, i satelliti militari statunitensi hanno registrato molti avvistamenti di oggetti volanti non identificati; molti di più rispetto a quelli pubblicati. Intervistato da Maria Bartimoro di Fox News, l’ex direttore Intelligence USA ha rilasciato dichiarazioni sicuramente interessanti per tutti gli amanti dell’argomento.

“Gli UFO esistono e il 1 Giugno tutto il mondo li vedrà”: questa la dichiarazione dell’Ex Direttore Intelligence USA sull’esistenza degli alieni

Francamente, ci sono molti più avvistamenti di quelli che sono stati resi pubblici. Alcuni di questi sono stati declassificati. E quando parliamo di avvistamenti, parliamo di oggetti che sono stati visti da piloti della marina o dell’aeronautica militare, o che sono stati raccolti da immagini satellitari, che francamente si impegnano in azioni che sono difficili da spiegare, movimenti che sono difficili da replicare, per cui non abbiamo la tecnologia.

John Ratcliffe ha annunciato che un rapporto sugli UFO dovrebbe essere pubblicato entro l’inizio del mese di Giugno; questo accadrà per una clausola di un pacchetto di aiuti per l’emergenza Covid firmato da Trump prima di aver lasciato l’incarico come Presidente.

L’ex direttore è rimasto in carica per 8 mesi. Il rapporto di cui parla sarà pubblicato del Dipartimento della Difesa e dalle Agenzie di Intelligence. Secondo quando dichiarato da Ratcliffe, quando si registra un fenomeno aereo non identificato, si è soliti associarlo ad uno disturbo meteorologico.

Cerchiamo sempre una spiegazione plausibile”, ha detto detto Ratcliffe.

A volte ci chiediamo se i nostri avversari dispongano di tecnologie un po’ più lontane di quanto pensassimo o di quanto ci rendessimo conto. Ma ci sono casi in cui non abbiamo buone spiegazioni. Quindi, in breve, le cose che stiamo osservando che sono difficili da spiegare – e quindi in realtà ce ne sono un bel po’. Penso che presto il Governo pubblicherà queste informazioni in un modo in cui tutti potranno capirle.

Ecco invece le profezie di Nostradamus per il 2021.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button