Test

L’equazione apparentemente semplice che sta dividendo il web

Provate anche voi a risolvere l'equazione semplice che ha diviso il web. Il risultato è 16 oppure 1. Ecco la soluzione

Sembra un’equazione semplice ma in realtà ha messo in difficoltà moltissime persone e ha scatenato un vero e proprio dibattito sul web.

La matematica non è un’opinione e si sa, non piace nemmeno a tutti. C’è chi ci litiga fin dalla prima elementare e chi invece la ama alla follia.

L’equazione semplice che fa discutere: fa 16 o 1?

Sul web e sui social in particolare è possibile trovare moltissimi test matematici. Alcuni sono più facili e altri più difficili e a quante pare, l’esercizio di cui vi stiamo parlando appartiene alla seconda categoria.

In queste ore sta circolando sul web un’equazione apparentemente molto semplice. Un’utente Twitter, @pjmdoll, ha deciso di condividere sui social la seguente equazione matematica:

8 ÷ 2(2 + 2) = ?

Nel tentativo di trovare la soluzione in moltissimi sono andati in confusione e si sono divisi in due gruppi. Il primo è convinto che la risposta sia 16, mentre il secondo afferma che la soluzione sia 1.

Ebbene vi anticipiamo subito che 16 è la risposta corretta. Ma vediamo perché. Di fronte a un esercizio del genere è necessario procedere prima con il calcolo tra parentesi. A questo punto otteniamo un 8 ÷ 2 x 4.

Ed è qui che sorge il problema. Si fa prima la divisione o la moltiplicazione? Ebbene per tentare di chiudere la questione è intervenuto il matematico Steven Strogatz, che al New York Times ha fornito la giusta soluzione:

“Secondo la convenzione standard, la moltiplicazione e la divisione hanno la stessa priorità. Per rompere la parità, lavoriamo da sinistra a destra. Quindi la divisione va risolta per prima, seguita dalla moltiplicazione. Quindi, la risposta giusta è 16”.

La maggior parte degli utenti è andata in confusione a causa delle interpretazioni più moderne e più vecchie dell’ordine delle operazioni.

Nello specifico parliamo di PEMDAS (parentesi, esponenti, moltiplicazioni, divisioni, addizioni, sottrazioni). Coloro che hanno calcolato come risultato 1 si sono affidati a una versione più vecchia dell’ordine delle operazioni. E hanno dapprima moltiplicato il 2 (4) e poi hanno diviso l’8 per 8.

Vi torna? E a proposito di test: L’illusione ottica che fa discutere il web: queste due foto sono diverse o uguali?

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button