Storie

Leo Blanco, l’uomo che vuole somigliare a Michael Jackson

Leo Blanco ha 22 anni, viene dall’Argentina e ha una sola passione: Michael Jackson. La sua ossessione lo ha portato a spendere oltre 40mila dollari per somigliare al suo idolo.

42 mila dollari e 11 interventi di chirurgia estetica. E’ quel che gli ci è voluto per assomigliare al Re del Pop, il suo idolo più grande.

Leo Blanco e la sua passione per Michael Jackson

La sua ossessione risale a quando era solo un bambino, ma è all’età di 15 anni che inizia la sua incredibile metamorfosi.

Cominciata inizialmente con qualche allenamento in palestra e successivamente con qualche appuntamento dal parrucchiere che ha provveduto a tingergli i capelli.

Solo alla fine ha deciso che non gli bastava e ha quindi pensato di ricorrere alla chirurgia estetica. Sono ben 11 gli interventi a cui si è sottoposto, l’ultimo alla mandibola che secondo Leo non era ancora abbastanza squadrata.

E secondo il suo parere gliene mancano ancora 3 per essere un perfetto Michael Jackson: uno al naso, uno al mento, più un lifting e alcune iniezioni per sollevare ulteriormente le sopracciglia.

E se vi starete chiedendo cosa ne pensa la sua famiglia, sappiate che Leo combatte fin dall’inizio contro il parere di medici e familiari. Soprattutto con quello della madre che teme che questa sua ossessione finirà per rovinargli la vita e la salute.

Ma lui è convinto di voler procedere per la sua strada, i suoi profili social contano migliaia di followers che lo seguono anche nelle sue esibizioni in cui si presenta come sosia ufficiale del noto cantante scomparso nel 2009.

“Ogni operazione mi avvicina sempre di più al mio obiettivo: ovvero quello di assomigliare a Michael Jackson. E non ho intenzione di fermarmi qui”, dichiara un sempre più convinto Leo.

Cosa ne pensate di questa assurda storia molto simile a quella della La Barbie umana: costo delle operazioni e come era prima?

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button