Le pulizie allungano la vita: parola di scienza!

Le pulizie allungano la vita, sembrano una barzelletta ma invece è proprio così. Lo dice la scienza, è chiaro! Scopriamo cosa hanno scoperto i ricercatori che hanno preso parte ad un nuovo studio scientifico.

Son ben poche le persone che adorano fare le pulizie di casa. Spazzare, pulire i bagno e spolverare, sono tutte attività che solitamente provocano in noi noia e fastidio.

Le pulizie domestiche allungano la vita

Ad alcuni invece piace tanto dedicarsi alle pulizie della casa, a tal punto che gli può capitare di rilassarsi mentre lavano i piatti o passano lo straccio.

Ebbene, saranno quindi felici di sapere che secondo uno studio scientifico, hanno molte più probabilità di vivere più a lungo di coloro che invece non le amano particolarmente.

Secondo i ricercatori, impiegare del tempo per riordinare casa è un’attività benefica che permette al nostro corpo di rilasciare endorfine e di conseguenza di portare benessere a chi lo fa.

Lo studio in questione è stato condotto dall’University College of London. Ma cosa hanno scoperto di preciso?

Secondo la ricerca 20 minuti appena di attività casalinghe, influiscono positivamente sul nostro stato d’animo. E quando dico positivamente intendo dire che hanno anche la capacità di allungarci la vita.

Ad esempio, l’Università della California a San Diego, parla anche di numeri, ed ha affermato che svolgere i lavori di casa, riduce il tasso di mortalità del 12% per colore che praticano sport e del 39% per chi invece si dà da fare con scopa e paletta per 30 minuti al giorno.

Se quindi siete poco amanti di queste attività obbiettivamente noiose, la prossima volta che spugnetta alla mano, vi accingete a pulire il water, ripensate a questo studio scientifico.

Chissà che non vi aumenti la voglia di dedicarvi alla pulizia della vostra casa! E per rimanere in tema, date un’occhiata a questo articolo: Benefici delle pulizie: ecco perchè fanno bene alla salute

} ?>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *