Attualità

Lasciare il finestrino aperto con auto in sosta: ecco cosa si rischia

Avete l’abitudine di lasciare il finestrino aperto quando lasciate l’auto in sosta? Ecco, forse dopo aver letto questo articolo smetterete di farlo.

O meglio, sicuramente la donna di Viterbo di cui vi stiamo per parlare ha smesso di farlo. Perché? Perché quando è tornata a riprendere la macchina ci ha trovato una bella multa. Ma vediamo insieme di che cosa stiamo parlando.

Multa se lasci il finestrino dell’auto in sosta aperto: ecco perché

Ebbene sì, avete capito bene. Questa abitudine che può sembrare così innocua ma, da un giorno all’altro, potrebbe costarvi ben 41 Euro di multa. Perché? Proviamo a fare un passo indietro.

È successo ad una donna di Viterbo. Dopo aver lasciato la propria auto in sosta, con tanto di finestrino un po’ aperto, al suo ritorno la donna ha trovato sul finestrino una bella multa.

In un primo momento, ha iniziato a controllare se avesse sbagliato a parcheggiare. Magari non si era accorta che ci voleva il disco orario, oppure che quel giorno passava la pulizia della strada.

Ma niente di tutto questo, perché il verbale della polizia era stato compilato proprio a causa di quel finestrino un po’ aperto. I vigili urbani sono impazziti? No, in realtà hanno solo applicato a dovere il codice della strada.

Quello che infatti molti di noi non sanno è che il codice della strada obbliga i conducenti a lasciare il proprio veicolo in condizioni tali da non permetterne l’utilizzo da parte di altri.

In parole povere, lasciare il finestrino aperto dell’auto in sosta è istigazione al furto. Poco importa se durante l’estate lasciare uno spiraglio di aria ci impedisce di trovare l’automobile con 45° al nostro ritorno. Se lo facciamo, siamo colpevoli di istigazione al furto!

A livello legale si parla di mancato obbligo di custodia, di cui un guidatore deve preoccuparsi per non istigare al furto. Insomma, se avete questa abitudine, forse è meglio cominciare a cambiarla. Le multe non piacciono a nessuno! Sapete, invece, come funziona la Legge 104 per l’assegno mensile a chi soffre di Diabete?

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button