L’aceto come rimedio naturale: ecco come sfruttarlo per la bellezza

Se pensate che l’aceto serva solo per insaporire o per condire le pietanze vi sbagliate di grosso, infatti può essere usato anche come rimedio naturale per prendersi cura del nostro corpo.

Si tratta di un rimedio naturale, a basso costo e decisamente versatile: ecco alcuni consigli per sfruttare al meglio tutte le sue proprietà.

L’aceto come rimedio naturale

Se volete sfruttare al meglio le sue innumerevoli proprietà dovreste usare l’aceto di vino, ma se proprio non riuscite a sopportare il suo odore pungente, allora potete sostituirlo con quello di mele.

CAPELLI:

L’aceto è un validissimo alleato per i nostri capelli, ecco un semplice consiglio per averli più lucidi e più luminosi.

Versate due cucchiai di aceto in un litro di acqua, rovesciate sui capelli e poi risciacquate con acqua fredda.

VISO:

Sapete che potete utilizzare l’aceto come tonico naturale? Vi basterà unire 2 cucchiai di aceto ad una tazza di camomilla.

Utilizzate un batuffolo di cotone imbevuto della miscela ottenuta per tamponare il viso. Se invece avete bisogno di nutrire la vostra pelle allora non dovrete fare altro che preparare un composto di olio, aceto e acqua che dovrete applicare nella zona interessata con movimenti circolari.

CELLULITE:

Per trattare la cellulite potete utilizzare la miscela che vi abbiamo suggerito per prendervi cura della pelle del vostro viso. Una volta preparata immergete un asciugamano di cotone e strofinatelo con movimenti lenti sulla zona interessata.

PERDERE PESO:

L’aceto di mele secondo i nutrizionisti aiuta a bruciare le calorie e accelera il metabolismo. Ma come utilizzarlo per raggiungere questo obiettivo? Semplicissimo: vi basterà bere 10 minuti prima di mangiare un bicchiere d’acqua a cui avrete precedentemente aggiunto due cucchiai di aceto.

GONFIORE:

A fine giornata è facile avere mani e piedi gonfi e stanchi, di conseguenza potrebbe tornarvi utile sapere che l’aceto di mele potrebbe darvi un po’ di sollievo.

Non dovrete fare altro che usarlo come olio da massaggio da applicare nelle zone del corpo indolenzite. Rimarrete stupiti del suo miracoloso effetto.

Un altro rimedio della nonna veramente eccezionale: Spicchio d’aglio dentro l’orecchio: ecco perché fa così bene

} ?>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *