Curiosità

In futuro gli umani potrebbero essere in grado di sputare veleno come i serpenti: parola di scienza

Incredibile ma vero, in futuro gli umani potrebbero essere in grado di sputare veleno proprio come fanno i serpenti. Secondo una recente ricerca, infatti, esiste una relazione tra le ghiandole di veleno dei rettili e le ghiandole salivari dei mammiferi.

A fare questa scoperta ci ha pensato un team di esperti dell’Australian National University e dell’Okinawa Institute of Science and Technology Graduate University. Secondo i risultati di questo studio, sia gli esseri umani che i topi hanno il codice genetico necessario a sviluppare le ghiandole velenifere.

Si esatto, avete capito bene: le stesse ghiandole che utilizzano i serpenti per uccidere o immobilizzare le loro prede. Vediamo più nel dettaglio che cosa dicono i risultati di questa ricerca.

Secondo un recente studio, in futuro gli umani potrebbero riuscire a sputare veleno proprio come i serpenti

Questa è la prima vera prova della teoria che afferma che le ghiandole del veleno si sono evolute dalle prime ghiandole salivari. I serpenti poi hanno incorporato molte tossine diverse nel loro veleno aumentando il numero di geni coinvolti nella sua produzione. I mammiferi come i toporagni, invece, producono un veleno più semplice che ha un’alta somiglianza con la saliva. Anche se è improbabile, ma se mai esistessero le giuste condizioni, gli umani hanno il potenziale per sputare veleno e diventare velenosi.

Con queste parole, Agneesh Barua, autore della ricerca, ha spiegato i risultati del suo studio. Nel caso degli esseri umani, il veleno sarebbe un mix di proteine. Come sono arrivati a questa scoperta? Il team di scienziati ha analizzato i geni che interagiscono con quelli del veleno.

Secondo i risultati dello studio, i mammiferi hanno una propria versione di questi geni, ovvero le ghiandole del veleno de serpenti e quelle della saliva dei mammiferi hanno in comune un nucleo funzionale. Chissà, magari un giorno riusciremo a sputare veleno davvero!

Sempre secondo la scienza, la maggior parte dei serial killer è nata a novembre.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button