Segni zodiacali

I 4 segni zodiacali più ipocriti secondo l’Oroscopo

I protagonisti del nostro nuovo articolo a tema oroscopo sono i 4 segni zodiacali più ipocriti. Quelli che non si fanno problemi a dire bugie, a mentire spudoratamente e a prendere in giro gli altri. Molte volte infatti, anche una bugia detta a fin di bene può risultare dolorosa e difficile da accettare.

Impariamo quindi a riconoscere questi bugiardi seriali. In modo da riuscire a captare la menzogna nel momento stesso in cui ci viene detta. Ecco chi sono i 4 segni zodiacali più ipocriti.

I 4 segni zodiacali più ipocriti: quando l’astrologia non mente

Gemelli, Cancro, Leone e Bilancia, oggi l’attenzione è puntata su di voi!

GEMELLI

La cattiveria non gli appartiene ma la malizia è tutto un altro discorso. Soprattutto quando si divertono a parlar male e a commentare l’esistenza di altre persone. I Gemelli sono estremamente comunicativi e adorano parlare. Inoltre adorano il pettegolezzo che non gli permette di tenere a bada la loro innata curiosità.

CANCRO

Questo segno zodiacale non può fare a meno di dire tutto ciò che pensa, anche e soprattutto a costo di ferire qualcuno. La sua grande passione è criticare le persone che li circondano, anche i familiari. Che non possono fare a meno di considerarlo anche un po’ ipocrita. Chiunque conosca una persona del Cancro sa quanto sia afflitta dagli insopportabili chiari di luna che rendono anche troppo mutevole il suo umore.

LEONE

Melodrammatico ed egocentrico, al punto che riesce facilmente a distorcere la realtà. Inoltre adora criticare praticamente chiunque, a maggior ragione se riesce a farlo alle spalle del malcapitato di turno.

BILANCIA

L’amico che tutti vorrebbero, quello che appare affidabile e portatore dei segreti altrui. Segreti che puntualmente finiscono rivelati a mezzo mondo. Attenzione quindi, la prossima volta che vi verrà la tentazione di rivelargli qualcosa tenetevelo per voi.

E sempre a tema oroscopo: I segni zodiacali più egoisti secondo l’Oroscopo

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button