Curiosità

Google ora può riconoscere le canzoni che canticchi

Google sa riconoscere le canzoni e offre questo servizio agli utenti di Android e di iOS. Quante volte vi sarà capitato di canticchiare per giorni una canzone, di ascoltarla in radio e magari di non riuscire a riconoscerla? Bene, scommettiamo che non si contano sulle dita le volte in cui vi è successo.

Da qualche giorno ci pensa quindi il colosso di Mountain View a risolvervi il dubbio. Se avete in testa una canzone di cui non conoscete il titolo vi basterà chiedere a Google. Che in pochi secondi vi offrirà la risposta corretta e vi leverà il dubbio.

Google riconosce le canzoni che avete in testa: una nuova funzione

Si chiama “Hum to search“, è una nuova funzione e come detto funziona sia su Android che iOS. Per avere il titolo che cercate non dovrete fare altro che cantare o anche solo fischiettare a Google Assistant la musica che avete in testa.

E lui, grazie alle sue tecniche di apprendimento automatico vi svelerà il grande mistero. In realtà non si tratta di una funzione appena inventata. Sono moltissime le applicazione che grazie a varie tecnologie riescono a trovare le canzoni di cui non conoscete autore e titolo.

Per Google è invece una novità che sarà sicuramente apprezzata da tutti. Ma come funziona? Molto semplicemente il software riesce ad analizzare la canzone e la trasforma in una sequenza di cifre che vengono poi confrontate con centinaia di canzoni digitalizzate. Tale confronto porta poi alle diverse corrispondenze.

Che vi verranno mostrare. A quel punto toccherà poi a voi ascoltarle per scovare la canzone di cui volevate conoscere titolo o autore. Geniale, non credete anche voi?  E visto che stiamo parlando di tecnologia e di cellulari vi lasciamo a un altro articolo davvero molto interessante: Trucchi Whatsapp: come risultare offline per finta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button