Benessere

Ecco 9 errori che non dovete fare mai a colazione!

Che la colazione sia il pasto più importante della giornata è noto a tutti e gli esperti non fanno altro che ripeterlo. Purtroppo ancora oggi è un concetto molto sottovalutato, principalmente da noi italiani. Oggi vi parliamo di tutti gli errori che non dovete fare a colazione.

La maggior parte delle persone commette una serie di errori che compromettono questo pasto: appena svegli abbiamo bisogno di energia. Una buona colazione composta da tutti i nutrienti necessari è proprio quello che ci serve per affrontare al meglio la giornata appena iniziata.

I 9 errori da non fare a colazione:

Mangiare cibi pieni di zucchero

In Italia siamo abituati a consumare una colazione dolce: come non amare cornetti, biscottini e marmellata? Il problema principale degli zuccheri è che la fame ritorna poco dopo aver mangiato. Questi alimenti infatti fanno alzare i livelli di glicemia che però crolla poco dopo.

Succhi di frutta e yogurt

La maggior parte delle persone che mangia yogurt o beve succhi di frutta è convinta di assumere cibi sani. Non è sempre così purtroppo. I succhi confezionati che vengono comprati al supermercato contengono elevate quantità di zucchero, così come gli yogurt. Discorso diverso, invece, per le centrifughe o i frullati fatti in casa. L’ideale sarebbe mangiare un frutto fresco, fonte di tantissime proprietà benefiche.

Non bere acqua

Gli esperti dicono che la prima cosa che bisognerebbe fare al mattino appena svegli sia bere un bel bicchiere d’acqua per ripulire l’organismo e farlo ripartire dopo una notte di sonno. Un semplice accorgimento che però apporta molti benefici è quello di aggiungere all’acqua del succo di limone appena spremuto.

Mangiare troppo in fretta

Oggigiorno siamo sempre di corsa, la mattina ancora di più e sicuramente la colazione ne risente. Uno dei più grandi errori è infatti quello di mangiare velocemente. In realtà, bisognerebbe concedere a questo importante pasto almeno 15 minuti da trascorrere con calma.

Mangiare troppo tardi la mattina

Sapete che il momento ideale per fare colazione è entro un’ora dal risveglio? Il motivo è che più si tarda, più aumenta la fame, con la conseguente abbuffata che poi comprometterà il pranzo. Inoltre la colazione ha lo scopo di fornire al nostro corpo l’energia necessaria, quindi perché aspettare?

Non assumere sufficienti fibre

Le fibre sono ottime perché riducono l’assorbimento di zuccheri e grassi e aumentano il senso di sazietà. I cereali integrali, la frutta secca e la cioccolata fondente sono un ottimo mix da assumere a colazione!

Dimenticarsi delle proteine

All’estero solitamente la colazione è a base di cibi salati, questo perché le proteine impiegano più tempo per essere digerite, eliminando poi gli altri spuntini. Occhio, questo non vuol dire che dovremmo mangiare tutti il giorno uova e prosciutto. Il pane integrale è un’ottima alternativa.

Non mangiare, mangiare poco o bere solo caffè

Ecco l‘errore più grave: saltare la colazione, oppure buttare giù solo un caffè. Sono due pessime abitudini, che rallentano il metabolismo e che a lungo andare provocano gastriti e reflusso esofageo.

Fare colazione a buffet

Mi raccomando, è fondamentale non esagerare mai. E’ vero che la colazione ricarica l’organismo, ma un’abbuffata non fa mai bene.

 

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button