Curiosità

Le donne che parlano tanto sono più longeve: parola di scienza

Amiche! Siete delle irriducibili chiacchierone che non riescono mai a stare zitte? Ottimo, la scienza ha un’ottima notizia dedicata a voi: secondo uno studio scientifico le donne che parlano tanto sono più longeve.

Pettegolezzi, news, gossip e tanto altro. Amate parlare e non ve ne vergognate affatto. Buon per voi, a quanto pare, infatti dovremmo tutti prendere il buon esempio.

Ultime dalla scienza: le donne che parlano tanto sono più longeve

Se avete un’amica che rientra in questo gruppo, allora giratele l’articolo, avrà piacere a sapere cosa dichiara l’ennesimo studio scientifico su questa sua caratteristica che la contraddistingue.

Se invece fate parte di coloro che proprio non sopportano le donne che parlano tanto peggio per voi, perché sappiate che secondo una recente ricerca, sono quelle che vivono più a lungo.

La Albert Einstein School of Medicine dell Yeshiva University ha analizzato il comportamento delle donne chiacchierone. Secondo l’equipe gli atteggiamenti che più ci contraddistinguono sono importanti esattamente come i nostri geni nel stabilire la nostra aspettativa di vita.

I ricercatori hanno analizzato personalità e background personale di 250 persone con un’età compresa tra i 95 e i 112 anni. Secondo i risultati, al di là dei geni ci sono altri fattori da tenere in considerazione: la loquacità è una di questi.

Lo studio dichiara che le donne che parlano molto, sono più ottimiste ed entusiaste, rispetto agli individui più riservati. Si tratta secondo i ricercatori, di una caratteristica che attribuisce una migliore qualità della vita.

Positività equivale infatti ad una riduzione dello stress. E ad un maggior desiderio di buttare all’esterno tutto ciò che ci affligge e ci fa star male.

Allora, siamo riusciti a farvi piacere un po’ di più le donne chiacchierone? Ma la scienza ci dice di nuovo la sua in questo articolo: Le donne più intelligenti? Quelle che amano bere: parola di scienza

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button