Delusioni d’amore: storia del ragazzo vestito da orso

La storia di una delle delusioni d’amore più cocente in assoluto, quella di un ragazzo che percorre 2400 km per trovare la fidanzata con un altro.

Alzi la mano chi fra noi ha mai vissuto una delusione d’amore che ci ha lasciati con il cuore infranto per un bel po’ di tempo.

Delusioni d’amore: la storia del ragazzo che percorre 2400 km travestito da orso

Tradimenti, pause di riflessione e desiderio di stare da soli, sono solo alcune fra le tante cause per cui una relazione anche importante può arrivare al termine.

La storia che stiamo per raccontarvi oggi, narra la fine di una relazione iniziata su internet e terminata nel peggiore dei modi.

Il protagonista di oggi è un ragazzo cinese di cui non conosciamo il nome, che a suo dire stava vivendo una relazione amorosa e soddisfacente.

Una relazione però a distanza, quindi con tutte le difficoltà del caso che però procedeva da diversi mesi. Tutto finisce il giorno del compleanno della ragazza, quando lui, ingenuamente, decide di farle una sorpresa.

Compra un vestito da orso e percorre i 2400 km circa che li separano con l’intento di fare una sorpresa alla sua amata. Quel che non sa, poveretto, è che quello a rimanere sorpreso sarà proprio lui.

Una volta arrivato nel luogo in cui si trova la sua fidanzata, ricordiamo che è vestito da tenero orsacchiotto, la trova in compagnia di un altro ragazzo.

E giusto per fugare qualsiasi dubbio, i due si stanno appassionatamente baciando. Deluso e con il cuore a pezzi, il nostro protagonista se ne va via, ma non prima di essere raggiunto dalla fedifraga che tenta inutilmente di consolarlo.

Il tutto è stato ripreso da un provvidenziale video successivamente messo in rete che ha raccolto migliaia di like e di commenti a favore del ragazzo tradito.

E la vostra delusione d’amore più cocente qual è stata? Raccontatecela nei commenti! Il nostro amico forse dovrebbe fare come Nello Ruggiero, l’uomo che ha deciso di sposare se stesso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *