Attualità

Daniela Martani, la no-vax che si è fatta vaccinare per partecipare all’Isola dei Famosi

Daniela Martani non è certamente nuova alle provocazioni. Fin dal 2009 (l’anno in cui è diventata famosa), ha fatto molto parlare di sé. L’ultima provocazione riguarda, neanche a farlo a posta il Covid19.

La protesta contro Alitalia le fece guadagnare il soprannome di “Pasionara” e la partecipazione all’edizione del Grande Fratello di quell’anno. Da lì in poi la sua “carriera di provocatrice” è proseguita a gonfie vele.

Daniela Martani partecipa all’Isola dei Famosi

Nell’ultimo anno si è tornati a parlare di Daniela Martani a causa delle polemiche a cui ha dato vita, relative al Covid19, all’uso della mascherina ed ai tamponi che è stata costretta a fare. La Martani è inoltre una no-vax convinta.

Impossibile non ricordarsi di quella volta in cui aveva bloccato un intero traghetto perché non voleva indossare la mascherina durante l’imbarco. O delle manifestazioni contro il Covid a cui aveva preso parte. E lo stesso vale per le sue controverse affermazioni sul veganismo che protegge dal Covid.

Peccato che tutte le sue convinzioni di una vita siano andate a farsi friggere di fronte alla possibilità di partecipare alla nuova edizione dell’Isola dei Famosi. Per far parte del nuovo gruppo di “naufraghi“, la Martani è dovuta scendere a compromessi.

Prima di imbarcarsi sul volo diretto in Honduras ha dovuto farsi un tampone. E anche diversi vaccini, per la precisione cinque: Antitetanica, Antiepatite A e B, Anti tifoide e Anti colera. Insomma, chissà cosa riserverà al pubblico la sua partecipazione al programma targato Mediaset. Che è cominciato da pochissimo ma che ha già mostrato la prima litigata tra i naufraghi. Drusilla Gucci e Akash si sono infatti scontrati nella notte a causa della poca partecipazione della Gucci nella costruzione di un giaciglio per la notte.

E a proposito di Covid e di cose che fanno discutere: Ad Amsterdam l’esperimento Covid fa discutere: 1300 persone ballano in discoteca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button