Incubo zanzare: secondo la scienza, sono attratte di più da chi beve birra

Se amate la birra fareste bene a sapere che anche le fastidiosissime zanzare hanno i vostri gusti. Secondo la scienza, infatti, esiste un legame ben preciso tra chi consuma questa bevanda e il morso di questo insetto.

Un legame che, ovviamente, non si schiera dalla parte degli amanti della birra. In poche parole, per la scienza, bere birra aumenta le possibilità di essere pizzicati. Vediamo insieme i dettagli di questo studio scientifico.

Le zanzare pizzicano di più chi beve la birra

Amanti della birra, ogni tanto dobbiamo darvi anche questa brutta notizia, Dopo avervi detto che la birra iuta contro la depressione, ecco che è arrivato il momento di dire quali sono i sacrifici che si corrono consumando questa bevanda.

Perché se la birra fa pensare all’estate, l’estate fa pensare alle zanzare, l’incubo di questa stagione. Chi è propenso ad essere pizzicato da questi insetti, sa bene quanto possano essere fastidiosi ed in grado di rovinare le serate migliori.

Da tempo si parla del perché le zanzare preferiscano alcune persone rispetto ad altre. Si parla di sudore, di odore della pelle e anche di gruppo sanguigno. E da oggi, si parla anche di zanzare!

Quindi, se fino ad ora potevamo dire di essere solo sfortunati, ecco che la scienza è pronta a smentirci. Perché secondo un recente studio scientifico, le zanzare sono maggiormente attratte da chi consuma birra.

In particolare, questi insetti adorano le bevande contenenti anidride carbonica e acido lattico, esattamente ciò che troviamo nella birra. Ecco quindi che, una volta tanto, non possiamo più dare la colpa al fato.

Sembra proprio che bere una pinta di birra equivalga a dire che molto presto le zanzare inizieranno a darci il tormento. Poi, il fatto che la maggior parte di noi sarà portato a correre il rischio pur di non rinunciare ad una bella birra fresca, è un altro discorso.

Anche perché, come detto, non è certo quello l’unico fattore che entra in gioco nella scelta della preda da parte della zanzara. Tra le altre cose già citate, sembra che questi insetti preferiscano il sangue di Gruppo 0 e Gruppo B, evitando invece quello di Gruppo A.

(Visited 1.165 times, 1 visits today)
} ?>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *