Attualità

Covid, lo strano caso dell’India: dall’illusione dell’immunità di gregge ai contagi record

Emergenza Covid, il caso dell’India continua a far discutere gli esperti di tutto il mondo. Dopo un periodo in cui sembrava che lo Stato fosse uscito dalla crisi per merito della presunta immunità di gregge, adesso è di nuovo record di contagi.

L’india al momento è quarta per numero di morti, dietro a Usa, Messico e Brasile. Sono 170 mila i decessi da inizio Pandemia, un numero che riaccende i riflettori sull’emergenza che in questo Paese torna ad essere preoccupanti. 13,5 milioni di casi e negli ultimi tempi sono soprattutto i più giovani a finire in ospedale.

Secondo le ultime statistiche, infatti, più del 65% dei nuovi contagi sono di persone con meno di 45 anni. Ma come si è passati dalla presunta immunità di gregge al nuovo record di contagi e morti? Secondo gli esperti, ci sono due possibili spiegazioni. Vediamo insieme di che cosa stiamo parlando.

India, l’emergenza Covid torna ad essere preoccupante: è record di contagi. Ecco perché

Come riporta il Fatto Quotidiano, secondo gli esperti, la prima causa di questo repentino peggioramento è da ricercarsi nell’abbassamento della guardia negli ultimi 3 mesi. Durante le ultime settimane, infatti, il Governo ha allentato la presa, organizzando riunioni fino a 3 milioni di persone.

Risultato? Il pellegrinaggio Kumbh Mela ad Haridwar, migliaia di persone a vedere la partita di cricket tra India e Regno Unito, 800 mila spettatori di fronte ad un comizio del premier e il tutto rigorosamente quasi sempre senza mascherina.

Adesso è di nuovo record di contagi. Sono state già individuate due varianti, che sembrano essere molto più infettive e in grado anche di eludere gli anticorpi. E all’ospedale ci finiscono anche i minori di 14 anni.

Un altro motivo che potrebbe spiegare questo cambio di rotta riguarda i vaccini. L’India è il più grande produttore di vaccini al mondo, eppure al momento sembra essere in crisi per la mancanza di dosi. Motivo? Troppe esportazioni.

In attesa di novità, ecco fa discutere la vicenda del ragazzo positivo al Covid che organizza lo stesso la grigliata di Pasquetta.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button