Attualità

Covid, i colori delle Regioni da Lunedì 10 Maggio: come cambia l’Italia

Emergenza Covid, ecco quali saranno i nuovi colori delle Regioni da Lunedì 10 Maggio: tutte le ultimissime novità

Emergenza Covid, come cambiano i colori delle Regioni da Lunedì 10 Maggio? Come tutti ormai sappiamo molto bene, arriva il venerdì la firma del Ministro Speranza per i passaggi da una zona all’altra.

La situazione contagi e ricoveri in terapia intensiva sembra migliorare in tutto il territorio e l’Italia si tinge sempre di più di giallo. Secondo le ultime novità, a partire dalla prossima settimana, non dovrebbero esserci Regioni in zona rossa. Vediamo insieme quali sono le ultime novità.

Covid, i nuovi colori delle Regioni da lunedì 10 maggio: 2 in arancione, 1 gialla, 3 in bilico

Secondo le ultime novità, la Puglia va verso la zona gialla, mentre la Valle d’Aosta spera nella zona arancione. La Sardegna è ancora in bilico e il passaggio in zona gialla non sembra essere sicuro.

Stesso discorso pe la Calabria e la Basilicata, che sperano di passare in zona gialla. Brutte notizie in arrivo per la Campania, che sembra essere destinata al ritorno in zona arancione dopo appena 15 giorni di riaperture.

Attualmente il nostro territorio è quasi tutto giallo. C’è solo la Valle d’Aosta in zona rossa e la Sardegna, la Sicilia, la Puglia, la Basilicata e la Calabria in arancione. Tutte queste Regioni sono molto vicine alla zona gialla e anche la Valle D’Aosta può sperare in un passaggio in arancione.

È questa la situazione che si è delineata a poche ore dalla firma del Ministro Speranza dell’ordinanza per la prossima settimana. In base all’ultimo monitoraggio dell’Iss, si decideranno i nuovi colori per la prossima settimana, le cui regole e misure di restrizione entreranno in vigore da Lunedì 10 Maggio.

Nel frattempo, le ultime novità lasciano ben sperare sull’immediato futuro. Il 15 di Maggio riapriranno le piscine e il 1 di Giugno le palestre.

Proprio in questi giorni il Governo è a lavoro per discutere un cambiamento (se non addirittura l’eliminazione) del coprifuoco. In attesa di novità, secondo una recente ricerca, sono tanti gli italiani che hanno paura di ritornare a vivere dopo il Covid.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button