Attualità

Covid, dal 7 di Gennaio tornano i colori: Veneto, Liguria e Calabria le Regioni più a rischio

Covid, cosa succederà alle Regioni il 7 gennaio, allo scadere del decreto di Natale. Secondo gli ultimi aggiornamenti tornerà il regime delle fasce regionali, ma solo dopo che gli esperti avranno verificato l’andamento del contagio.

La prossima settimana si terrà la riunione della Cabina di regia per il Monitoraggio regionale, in cui gli esperti verificheranno i dati epidemiologici basandosi sui 21 parametri. Solo dopo la suddetta verifica il Governo prenderà le dovute decisioni.

Covid, il destino delle Regioni dal 7 gennaio

Come riporta Open, il primo bollettino di questo 2021 ha registrato un aumento al 14,1% del tasso di positività. A causa di ciò alcune Regioni, più di altre, rischiano di tornare in zona arancione o addirittura rossa. Stiamo parlando di Liguria, Veneto e Calabria.

Queste Regioni secondo l’ultimo report dell’Iss, hanno un indice del Rt superiore a 1. Una situazione molto simile a quella della Puglia, della Lombardia e della Calabria. Nel report del 30 dicembre sono state riportate anche altre criticità che riguardano il Friuli Venezia Giulia, la Valle d’Aosta, il Piemonte, la Provincia autonoma di Trento e l’Emilia Romagna. Che hanno una probabilità maggiore del 50% di oltrepassare la soglia critica di occupazione dei posti letto in area medica in 30 giorni.

La Lombardia, Trento e il Veneto sono nella stessa situazione ma la criticità vale esclusivamente per le terapie intensive. La Sardegna invece ha mostrato una classificazione del rischio non valutabile poiché i dati forniti sono risultati incompleti.

Secondo gli ultimi aggiornamenti potrebbero cambiare i parametri di valutazione. Successivamente a una richiesta delle Regioni, effettuata tramite un documento, l’Iss potrebbe decidere di ufficializzare determinate modifiche capaci di influire sui 21 indicatori che stabiliscono l’assegnazione nelle tre fasce delle Regioni.

Uno dei primi parametri che potrebbe subire modifiche riguarda il metodo di calcolo dei tamponi antigenici e molecolari, in grado di influire sul tasso di positività. Un altro, interessante aggiornamento: Covid, dopo il 15 Gennaio Dpcm con nuove regole su colori e zone

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button