Attualità

Covid, colori Regioni: ecco quelle più a rischio

Covid, i colori delle regioni sono pronti nuovamente a cambiare. Ecco quali sono i possibili scenari. Al momento in zona arancione si trovano solamente la Sicilia e l’Umbria. Mentre nella rossa troviamo la Provincia Autonoma di Bolzano, 50 comuni della Provincia di Perugia, 6 in quella di Terni e 27 comuni del Molise.

Proprio in quest’ultima regione si sono registrati moltissimi nuovi casi legati alle varianti del virus. Si attende nella giornata di domani il report con il monitoraggio settimanale della situazione epidemiologica. Che permetterà di stabilire quali regioni dovranno cambiare colore.

Covid: i colori delle regioni cambiano nuovamente

L’Umbria è la prima regione che probabilmente andrà incontro a nuove restrizioni. Sono quasi sessanta i piccoli comuni finiti in zona rossa a causa di alcuni focolai che riguardano le varianti inglesi e brasiliane. È quindi molto probabile che l’intera regione finisca in fascia rossa per evitare il collasso degli ospedali.

Rischiano per lo stesso motivo anche l’Abruzzo e il Molise. Occhi puntati anche sulla Toscana, il cui Governatore ha affermato che il rischio di andare in zona arancione è ormai oggettivo. Inoltre secondo gli ultimi dati della Fondazione Gimbe, anche la Campania rischia di passare dalla zona gialla a quella arancione.

Nel frattempo gli esperti stanno ancora valutando se confermare o eliminare il blocco relativo agli spostamenti tra Regioni, attualmente in vigore fino al 15 febbraio. Durante il Consiglio dei ministri, Speranza ha dichiarato che sarebbe un errore far scadere in decreto per inerzia.

Al momento gli esperti propendono quindi per una proroga di un’altra settimana del provvedimento. La decisione definitiva dipenderà dai governatori, ma Speranza chiede la massima attenzione a causa dell’insidia delle varianti del Covid.

Il 15 febbraio dovrebbero inoltre riaprire anche gli impianti sciistici. Senza un provvedimento la ripartenza sarà quindi automatica. E a proposito di regole: Covid, in quanti si può andare in macchina nella zona gialla, arancione e rossa

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button