Attualità

Coronavirus, Conte, “In Italia è scenario di tipo 3”

Coronavirus, analizziamo lo scenario di tipo 3 di cui si sente parlare in questi giorni e di cui ha parlato anche il Corriere della Sera. A causa dell’ultimo Dpcm firmato dal presidente del Consiglio Conte, sono stati molti i tumulti scoppiati in varie città italiane. Eppure il premier ci ha tenuto a giustificare la sua decisione.

Come da lui stesso riferito, l’epidemia si trova in un momento di rapido peggioramento, soprattutto in alcune Regioni italiane. Inoltre le misure adottate nell’ultimo decreto devono essere valutate “in termini unitari e complessivi”. I loro effetti potranno essere visibili entro un massimo di due settimane.

Coronavirus: è il momento dello scenario di tipo 3

Ma cosa si intende per scenario di tipo 3? Il suddetto è presentato e descritto nel dossier “Prevenzione e risposta a COVID-19: evoluzione della strategia e pianificazione nella fase di transizione per il periodo autunno-invernale” redatto dal Ministero della saluto e l’Istituto superiore della sanità.

Parla di uno scenario che prende piede nel momento in cui l’RT nazionale tocca dei valori che oscillano tra 1,25 e 1,5. Nel dossier si parla di misure specifiche, come l’aumento dello smart working ove possibile e l’interruzione di attività socio/culturali come bar e discoteche.

Ma anche lo scaglionamento a rotazione, chiusure temporanee e didattica a distanza per le scuole. Lo scopo è di evitare un altro lockdown sull’intero territorio. Una possibilità drammatica che metterebbe in ginocchio, ancora di più, l’economia del Paese.

E proprio per tutelare i lavoratori e le famiglie in difficoltà, nella giornata di ieri il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto Ristori.

“La modalità scelta per l’erogazione è quella che si è rivelata più spedita negli scorsi mesi. Per coloro che avevano presentato domanda per i contributi del dl Rilancio è prevista l’erogazione automatica sul conto corrente, confidiamo al 15 novembre”

Nel frattempo nelle Marche: Coronavirus, a Pesaro la polizia scopre 90 persone in un ristorante

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button