Attualità

Coronavirus, spunta una data per la riapertura delle scuole

Coronavirus, quando è prevista la riapertura delle scuole? Secondo gli ultimi aggiornamenti il tema scuola sarà discusso nella prossima riunione (che dovrebbe tenersi tra qualche ora) tra i capidelegazione delle forze di maggioranza e il premier Giuseppe Conte.

Alcune fonti di Governo, hanno rivelato che la data più papabile sembrerebbe essere il 9 dicembre. Stiamo parlando delle scuole superiori di tutta Italia ma anche delle seconde e terze medie delle zone rosse.

Coronavirus: a quando la riapertura delle scuole?

Come ha spiegato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte la decisione verrà presa alla luce dei nuovi dati sui contagi attesi nei prossimi giorni. Fra le varie forze politiche a premere maggiormente su un rientro in classe, ci sono Italia Viva e il Movimento 5 Stelle.

Nel frattempo, il ministro della Salute Roberto Speranza ha affermato di star lavorando, facendo il possibile, per riaprire le scuole, la priorità assoluta per il Governo. Che prima di prendere una decisione deve valutare giorno per giorno, il quadro epidemiologico.

Ricordiamo che le scuole superiori sono chiuse in tutta Italia senza distinzione fra zona gialla, arancione e rossa. Al contrario, gli alunni di seconda e terza media sono in Dad solamente nelle zone rosse. Nello specifico parliamo di Calabria, Abruzzo, Piemonte, Toscana, Lombardia, Valle d’Aosta e la Provincia Autonoma di Bolzano.

Parlando di rientro a scuola, non si possono non considerare le imminenti vacanze di Natale. Il calendario scolastico varia in base alle Regioni. Vediamo quindi quali sono le date in cui gli studenti inizieranno le tanto attese vacanze natalizie.

Dando per buona la data del 9 dicembre per la riapertura delle scuole, bisogna considerare il ponte dell’Immacolata. I giovani quindi si godranno il ponte e non torneranno in classe il 6, 7 e 8 dicembre. La vacanze termineranno per tutti il 6 gennaio ma inizieranno in giornate diverse.

Calabria, Campania, Lazio, Lombardia, Molise, Piemonte, Sardegna, Sicilia e Umbria saranno in vacanza dal 23 dicembre. Mentre Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Marche, Trentino Alto Adige, Toscana, Valle d’Aosta e Veneto dal 24.

E a proposito di Natale: Dpcm di Natale, sì alle riaperture ma con prudenza: cosa cambierà

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button