Attualità

Coronavirus, il calendario delle Regioni per ripartire: quando e come

Emergenza Coronavirus, ecco il calendario delle Regioni per ripartire in autonomia: ognuno riaprirà in tempi e modi diversi. A pochi giorni dall’inizio della Fase 2, questa ipotesi sembra essere la più accreditata. Perché lo scontro tra Governo e Regioni circa i tempi e le modalità di riapertura è ormai all’ordine del giorno, con molte Regioni che hanno deciso di fare a modo loro.

Ecco che quindi, ciò che si preannunciava da ormai molto tempo, sembra essere sempre più probabile. La Fase 3 ci sarà con tempi e modalità diverse, a seconda dei dati di ogni singola Regione. E così le Regioni con meno contagi riapriranno prima, quelle con la situazione più grave dovranno aspettare.

Ecco quindi quale dovrebbe essere il Calendario delle Regioni per la riapertura dell’emergenza Coronavirus.

Coronavirus, il calendario delle Regioni per la riapertura: quando e come riapriranno le singole Regioni

Come riportato da ilsole24ore, il calendario sarà sicuramente diverso nella nostra penisola. Iniziamo dai negozi al dettaglio. In provincia di Bolzano questo settore ha rialzato le saracinesche il 9 di Maggio, mentre in Sardegna dall’11 di Maggio, ma solo nei comuni con un indice Rt uguale o minore di 0.5.

Per tutto il resto delle Regioni, attualmente, la data più probabile sembra quella del 18 di Maggio.

Parliamo adesso di centri estetici e parrucchieri. In Alto Adige al via dall’11 Maggio, così come in Sardegna, ma con le stesse regole che valgono per i negozi al dettaglio. Secondo le disposizioni regionali, la Puglia e l’Abruzzo dovrebbero invece concedere il via libera a partire dal 18 di Maggio, così come la Liguria.

Vediamo invece tutto ciò che sappiamo di bar e ristoranti. Ancora il Trentino Alto Adige in cima alla classifica delle Regioni che hanno concesso la riapertura prima, dal momento che questo settore è tornato in attività dall’11 di Maggio.

Anche se, dobbiamo ricordare, la prima è stata la Calabria, dove i bar e ristoranti sono tornati in attività dal 30 di Aprile, ma solo con il servizio al tavolo all’aperto. Per il resto delle Regioni non ci sono novità, anche se sembra sempre più probabile la data del 18 di Maggio. In attesa di novità, ecco come compilare la nuova autocertificazione.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button