Riflessioni

Come riconoscere un narcisista manipolatore? Ecco alcuni trucchi

Come riconoscere un narcisista manipolatore? Ve lo spieghiamo in questo articolo analizzando i 6 atteggiamenti che solitamente assume nella vita quotidiana e che lo contraddistinguono molto bene. Ma prima di tutto spieghiamo, grazie alle dichiarazioni di una professoressa di Psicologia cos’è nel dettaglio un narcisista manipolatore.

Secondo Ramani Durvasula, professoressa di Psicologia alla California State University di Los Angeles, il narcisista è una persona che non solo non prova empatia, ma che è caratterizzata anche da un eccesso di superficialità, di arroganza e di vanità. E che per questo non è in grado di reprimere rabbia, collera e frustrazione.

Come riconoscere un narcisista manipolatore: i 6 atteggiamenti tipici

Secondo la professoressa Durvasula, un narcisista non è affatto innamorato di se stesso. Anzi, tutt’altro. È guidato da una profonda insicurezza e una sorta di disgusto per se stesso che attiva una sorta di meccanismo di protezione, appunto il narcisismo.

Se volete capire come riconoscere un narcisista manipolatore, ecco quindi quali sono i tipici atteggiamenti che lo contraddistinguono.

L’IMMAGINE DI SE STESSO

Ogni volta che un narcisista manipolatore si presenta a qualcuno decide di indossare una sorta di maschera che in qualche modo cela il suo vero aspetto. E che lo trasforma in una persona carismatica e seducente, facendogli guadagnare un’ottima reputazione che cozzerà contro la realistica opinione che avete di lui.

LA DENIGRAZIONE

Un narcisista manipolatore non desidera altro che sminuire coloro che stanno intorno a lui. Non farà altro che umiliarvi, denigrarvi  e sminuirvi con lo scopo di tenervi sotto il suo potente controllo.

LA CRITICA

E lo stesso vale anche per il resto delle persone che entrambi conoscete. Nessuno è migliore di lui e per elevarsi a leader non farà altro che sminuire tutti coloro che lo circondano.

LE OPINIONI

Completamente privo di coscienza morale niente gli vieta di cambiare idea e opinione ogni tre per due. Il suo scopo? Far sì che tutti lo ammirino.

LE LAMENTELE

Quando una persona comincia a lamentarsi, finisce, inevitabilmente, per attirare l’attenzione su di sé. Bingo.

GLI ERRORI

La cosa per lui fondamentale è far sì che gli altri credano che non sbagli mai. E anche quando è evidente che abbia commesso un sbaglio, il narcisista manipolatore non lo ammetterà mai.

Un altro approfondimento sulla psicologia umana: Riconoscere un invidioso: le caratteristiche

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button