Attualità

Colori Regioni, ecco come cambiano dal 19 di Aprile

Colori Regioni, ecco come cambieranno a partire dal 19 Aprile: le ultime novità in attesa dell'ufficialità di domani

Come cambieranno i colori delle Regioni dal prossimo lunedì 19 Aprile? L’ufficialità, come sempre, è attesa per domani Venerdì 16 Aprile, quando il Ministro Roberto Speranza firmerà l’ordinanza per i passaggi da una zona all’altra.

Per il momento sembra comunque che la decisione sia già stata presa. Si va verso un’Italia sempre più arancione e dunque sempre meno rossa. Vediamo insieme quali sono le ultime novità al riguardo.

Cambio di colori per queste Regioni da Lunedì 19 Aprile: domani la firma dell’ordinanza

Chi potrà dire addio al rosso? Attualmente sono ancora 4 le Regioni della nostra penisola che si trovano in zona rossa: Campania, Puglia, Sardegna e Valle d’Aosta.

La candidata numero uno al passaggio in arancine è la Campania. Il Presidente Vincenzo De Luca, in visita a Benevento, si è detto fiducioso relativamente al cambio colore. Queste le sue parole:

Sono passati in arancione regioni come la Lombardia, che ha più del doppio dei ricoveri in terapia intensiva con 1,3 milioni di abitanti in meno della Campania, il Veneto 900mila abitanti in meno e il doppio delle terapie intensive. Noi siamo rossi, ma non abbiamo una valanga di positivi negli ospedali e nelle terapie intensive, non è una situazione di pericolosità estrema.

Stesso discorso per la Puglia, altra Regione sempre più vicina al passaggio in zona arancione. Nonostante i dati siano ancora preoccupanti, dal momento che la Regione ha registrato un incremento dei casi del 5,9%, sembra comunque possibile l’addio alla zona rossa.

Niente da fare invece per la Sardegna e per la Valle D’Aosta. Sembra infatti che per queste due Regioni sia confermata la zona rossa.

Per quanto riguarda le zone gialle, per il momento non ci sono novità. Secondo l’Ultimo Dpcm, questa zona non è prevista nel nostro territorio, anche se alcune Regioni hanno giù i dati per un futuro passaggio.

Il Governo è già al lavoro per decidere come e quando riapriranno bar, ristoranti, cinema, teatri e palestre: ecco il calendario delle riaperture di Maggio.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button