Attualità

Carlo Cracco serve la pizza senza uno spicchio per provocare

Carlo Cracco torna al centro della polemica e lo fa servendo una pizza senza uno spicchio. Il web si indigna, ma in realtà il grande Chef vuole lanciare un messaggio importante. La pizza quindi si conferma il tallone d’Achille dello Chef Carlo Cracco, anche se come detto l’idea ha lo scopo di lanciare un messaggio importante.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare le persone sullo spreco del cibo. Un messaggio importante e visto la polemica che è sorta nel web, che ha anche funzionato. Ma si sa, le provocazioni funzionano sempre, anche quando hanno un obiettivo importante come quello dello spreco del cibo. Ma vediamo insieme i dettagli della vicenda.

Carlo Cracco serve la pizza senza uno spicchio e scoppia la polemica sul web

Pensateci bene. Voi che reazione avreste se al ristorante vi servissero una pizza senza uno spicchio? Questa domanda se l’è fatta anche Carlo Cracco, lanciando quindi una provocazione. Qualche giorno fa il grande Chef ha servito ai suoi clienti una pizze ridotte di un terzo.

Ha poi deciso di riprendere la reazione dei suoi clienti, tutti esterrefatti dal piatto ricevuto. Quale è il motivo di questa provocazione? Sensibilizzare contro lo spreco del cibo, una delle questioni più emergenti del mondo moderno.

Secondo le statistiche, un terzo è infatti la quantità di cibo che ogni giorno buttiamo. Una quantità pari al 1.6 miliardi di tonnellate all’anno di cibo sprecato. Carlo Cracco ha dichiarato:

In questo momento storico ancora di più, è obbligatorio riflettere su questo tema così importante. Ognuno di noi è responsabile e deve impegnarsi nei piccoli gesti quotidiani con l’obiettivo di ridurre al minimo tutti gli sprechi.

Il prossimo 29 Settembre sarà la Giornata Internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e Carlo Cracco ha deciso di partecipare servendo una pizza senza uno spicchio ai suoi clienti. Voi che ne pensate? A proposito di Chef famosi, sapete che Gordon Ramsay offre il lavoro dei sogni?

https://www.instagram.com/tv/CFe4WF0CK0u/?utm_source=ig_embed

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button